Home / Attualità / Come affrontare le difficoltà quando sembrano sopprimerci
affrontare le difficoltà
affrontare le difficoltà

Come affrontare le difficoltà quando sembrano sopprimerci

Oggi giorno le difficoltà ad affrontare la normale quotidianità sembrano essere sempre più rilevanti, causa la mancanza di comunicazione per via dell’uso eccessivo dei dispositivi elettronici e per via della società in cui viviamo che ci fa stare sempre in uno stato di allerta e di stress.

Affrontare le difficoltà quando sembrano sopprimerci può creare diverse ansie e problemi fisici come mal di testa frequenti o nei casi più gravi attacchi di panico, vediamo allora come poter affrontare le difficoltà prima che queste prendano il sopravvento.

 

Come affrontare le difficoltà quando sembrano sopprimerci

Il primo consiglio è quello di ricordavi che le crisi passano non durano per sempre e i problemi si possono risolvere solo restando a mente lucida. Fate  un esercizio come quello di immaginarvi già nella fase successiva al problema che vi si è presentato, questo può aiutarvi a rendervi più ottimisti e a sviluppare idee per affrontare la crisi e trovare le soluzioni possibili.

A seguire possiamo consigliarvi di non restare mai troppo isolati, cercate di restare sempre in contatto con qualcuno, qualche amico, collega di lavoro, familiare così da potervi sostenere in caso di difficoltà e se sono loro naturalmente ad offrirvi una mano non rifiutate mai, potrebbe esservi di aiuto per combattere lo stress.

Ricordate poi che dopo ogni difficoltà ne uscite sempre più forti, con un bagaglio di esperienza in più che vi servirà in futuro, quindi non abbiate paura della crisi e del possibile cambiamento ne consegue. Sembra anche che per persone che escono da forti difficoltà hanno una condizione psichica migliore di chi invece ha avuto una vita sempre facile, e le prime a differenza delle seconde sono meno soggette in futuro alla sindrome da stress post traumatico, hanno meno paure e vivono più felici.

Lavorate sulla fiducia in voi stessi e sull’autoconoscenza, praticando anche dello yoga o della meditazione che insegna a controllare la respirazione, fondamentale nei momenti di crisi per non entrare in ansia, inoltre tramite la meditazione si svuota la mente e questo permette in seguito di avere delle ottime idee per affrontare le difficoltà.

Mai scegliere la strada di rimandare a domani o addirittura di scappare dal problema, questo tornerà e magari più grosso di prima, quindi ponetevi degli obiettivi semplici e realistici e affrontare le difficoltà a pieno petto.

 

About Silvia

Copywriter e Blogger. Nel 2008 ho conseguito il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. (per Contatti : sylviaterracciano[@]gmail.com )

Vedi Anche

È possibile stimolare specifiche allucinazioni?

Le allucinazioni sono, fortunatamente, piuttosto rare. Ma, come suggerisce un nuovo studio, la vera domanda ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *