Home / Psicologia / 5 indizi importanti per capire se sei vittima di un ricatto emotivo

5 indizi importanti per capire se sei vittima di un ricatto emotivo

I ricatti emotivi sono situazioni che sarebbe meglio evitare, proprio come i ricatti materiali. La differenza è che capire che stiamo vivendo un ricatto emotivo, di solito dal partner, è tutt’altro che facile. 

Il ricatto emotivo è quella situazione in cui si sta male ma si pensa che senza quella persona si starebbe peggio, e allora si continua a stare male. Come se qualcuno ci minacciasse con la pistola: stiamo malissimo, ma se ci muoviamo veniamo uccisi.

E’ un comportamento alla lunga molto pericoloso, che porta al “Se mi lasci, ti ammazzo” e può avere conseguenze concrete: ecco cinque indizi per capire se lo stiamo vivendo.

1. Dobbiamo sempre accettare quello che dice l’altro

Quando la persona che ti sta accanto chiede qualcosa, accetti di farlo, o che lo faccia? Perché lo fai?

Puoi fare per compiacerlo, oppure naturalmente perché sei d’accordo, ma c’è anche un’alternativa; potresti accettare perché se dici di no è peggio, in vari sensi. Questo potrebbe essere indizio di ricatto emotivo in atto.

PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio Guiggi

Autore: Redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"

Vedi Anche

stress da vacanza

Lo sapevi che a volte in vacanza ci si stressa di più?

Lo sapevi che a volte in vacanza ci si stressa di più? Hai lavorato un ...

1 Commento

  1. in un rapporto di amicizia frasi come “se sei davvero mia amica come dici, fai così”, “se mi vuoi bene, fai così/torna la persona che mi piace tanto”, “mi stai deludendo,pensavo mi volessi più bene di così”, “io non ho mai detto di esser perfetta, però”, “pensa come vuoi, visto che non mi credi” e dopo che tu rispondi “posso anche crederti ma vedo i fatti, che non sono molto diversi da come ho scritto”, sentir dire “non meriti altre risposte”… e simili come possono essere considerati? La ringrazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *