Home / Attualità / Genitore elicottero: un problema per la crescita dei figli?
genitori "elicottero"
genitori "elicottero"

Genitore elicottero: un problema per la crescita dei figli?

E voi avete mai sentito l’espressione genitori “elicottero”? Vi spieghiamo subito cosa significa e parliamo anche dei  dati di una ricerca a riguardo.

I genitori “elicottero” (mamme e papà) sono coloro definiti troppo protettivi e soffocanti. Sono quei genitori che cercano in ogni modo di evitare che i propri figli provino emozioni negative dovute da sgradevoli esperienze, intervengono in maniera eccessiva per far si che questo non avvenga mai e in ogni ambito della vita: scuola, sport, alimentazione, amicizie, viaggi…. ogni esperienza dei figli è sotto il controllo oppressivo dei genitori.

Questo comportamento a lungo andare minaccia la crescita emotiva e comportamentale dei figli, influendo sulla loro vita anche da adulti, ovvero potrebbero essere degli adulti poco equilibrati.

A sostenere come i genitori “elicottero” siano dannosi per i propri figli è stato uno studio condotto dalla ricercatrice Nicole Perry della University of Minnesota e pubblicato sulla rivista Developmental Psychology. La ricerca si è svolta seguendo la crescita sino ai 10 anni di età di ben 422 bambini, che venivano incontrati in maniera periodica con cadenza a 2, 5 e 10 anni. La ricercatrice durante gli incontri analizzava l’interazione genitore-bambini per capire quanto i genitori fossero eccessivamente protettivi nei confronti dei figli.

Al termine della ricerca ovvero al compimento dei 10 anni dei bambini la ricercatrice ha constatato quanto segue:

  • i figli di genitori “elicottero” hanno uno sviluppo minore delle capacità di controllo comportamentale ed emotivo, hanno un rendimento scolastico più basso e hanno difficoltà a reagire in modo appropriato a situazioni difficili.
  • i figli di genitori i quali lasciano più autonomia sono capaci invece di calmarsi da soli in caso di situazione stressante, dal punto di vista scolastico hanno meno difficoltà e anche nelle relazioni.

In conclusione è opportuno dire quindi che si i figli vanno indirizzanti e protetti, ma in maniera sana ed equilibrata se vogliamo che un domani siano degli adulti senza difficoltà e in grado di affrontare le situazioni difficili che la vita gli pone davanti.

About Silvia

Copywriter e Blogger. Nel 2008 ho conseguito il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. (per Contatti : sylviaterracciano[@]gmail.com )

Vedi Anche

l-esasperazione-provoca-emozioni-negative-anche-ai-musicisti

L’esasperazione provoca emozioni negative anche ai musicisti

L’esasperazione provoca emozioni negative anche ai musicisti Suonare è una passione unica e meravigliosa per ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *