Home / Attualità / Come risparmiare quando si hanno figli
Come risparmiare quando si hanno figli

Come risparmiare quando si hanno figli

La vita in famiglia, si sa, non è mai facile. I figli, sia piccoli che grandi, hanno sempre bisogno di tanti accessori, vestiti, libri, oggetti e così via. Quando non si hanno particolari possibilità economiche, non è facile supportare tutte queste spese, soprattutto con la crisi che corre in questi anni. Sarà fondamentale allora che i genitori si organizzino su tutti i modi che ci sono per poter risparmiare, perché quando si hanno dei bambini, i soldi non bastano mai. Vediamo allora come risparmiare quando si hanno figli.

Come risparmiare quando si hanno figli: spesa

Prima di tutto, prendiamo in considerazione una delle uscite mensili principali: la spesa. C’è chi si organizza per fare una spesa mensile e così si trova meglio, ma alla maggior parte viene più comodo andare al supermercato una volta alla settimana. Può sembrare una banalità, ma riuscire ad organizzare la spesa in modo che non manchi mai niente in casa, è una cosa molto complicata e ci vuole molta pratica. L’ideale è quindi una volta alla settimana, e con questo metodo si riesce a risparmiare già tanto. Un metodo che ormai sta avendo tanto successo, è ora quello dei coupon per la spesa. Se ne trovano tantissimi in internet e nei supermercati e ci vuole una faticaccia per trovarli, ritagliarli e contarli. Se siete disposti a fare questo sacrificio però, sappiate che sarà del tutto ripagato e a fine mese ve ne accorgerete. Ci sono infatti coupon che si possono unire insieme, con sconti altissimi che permettono addirittura di portare a casa una spesa di 100-200 euro senza in realtà pagare niente. Ci vuole tanta organizzazione e precisione, ma è un metodo molto efficace per chi ha bisogno di risparmiare.

Come risparmiare quando si hanno figli: libri

I libri della scuola sono una spesa che risulta pesare tantissimo sulle spalle di una famiglia normale, per non parlare delle tasse scolastiche. Ci sono tante alternative però per risparmiare almeno sui libri. Ricordate che i vostri figli non avranno nessun problema se quei libri non saranno nuovissimi, perfetti e senza una piega. Potrete invece chiedere tranquillamente se ci sono compagni di scuola dei vostri figli che hanno già utilizzato in passato quegli stessi libri e quindi potranno venderveli. Saranno già usati e quindi li comprerete a metà prezzo.

Un’altra opzione può essere certamente quella di farvi prestare, se potete, magari da qualche mamma che già li ha acquistati, i libri nuovi per poi portarli a fotocopiare pagina per pagina in copisteria. Solitamente questa pratica si fa all’università, e tutte le copisterie hanno delle offerte che comprendono libri interi a poco prezzo. Potrete quindi risparmiare tantissimo sui libri scolastici, anche se i vostri figli vanno ancora alle scuole primarie o secondarie. Certamente quei libri forse non avranno la copertina e saranno fogli stampati e legati insieme, ma non dovrete avere alcun problema per questo e i vostri figli non avranno niente di cui preoccuparsi, anche perché non c’è niente di cui vergognarsi.

Se davvero avete intenzione di risparmiare su tutte le spese in famiglia, imparate ad insegnare ai vostri figli il valore del soldi e il rispetto per le cose, crescerete uomini e donne responsabili e mostrerete loro come stare al mondo.

 

About Silvia

Copywriter e Blogger. Nel 2008 ho conseguito il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. (per Contatti : sylviaterracciano[@]gmail.com )

Vedi Anche

Meteosensibilità: anche tu soffri di malessere stagionale? Ecco i rimedi della natura

Le temperature si abbassano, i colori cambiano, le ore di luce diminuiscono e un senso ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *