Home / Attualità / Cosa fare con i bambini d’estate: consigli e idee

Cosa fare con i bambini d’estate: consigli e idee

Il periodo estivo è forse uno dei più entusiasmanti per i bambini. I più piccoli, infatti, amano il caldo. Sono contenti quando possono uscire senza sentire freddo e senza doversi preoccupare di passare troppo tempo coperti o a ripararsi dalle intemperie. Quando arriva l’estate i genitori desiderano passare del tempo con loro in modo costruttivo e divertente. Quindi quali sono le migliori cose da fare con i bambini all’arrivo della calda stagione e dopo un lungo periodo di quarantena? Scopriamolo insieme.

6 consigli su cosa fare con i bambini durante l’estate

Cosa si può fare per passare del tempo di qualità con i bambini durante il periodo estivo? Scopriamo insieme 8 consigli che ti aiuteranno a passare con loro delle giornate indimenticabili.

1-Trova l’ispirazione e fotografate i momenti insieme

Tutti i bambini si divertono a fare delle fotografie. Quindi prendi una macchina fotografica e inizia a girare tra la natura, oppure in casa, nel giardino, nella via di casa, e fargli scattare le foto che vuole senza ossessionarti sul realizzarle in modo perfetto. Quindi lascialo divertire con la macchina fotografica. Poi successivamente a casa, potrete metterle sul PC, guardarle insieme e stampare le più belle. In questo modo, potrai creare un album e scrivere: le sue prime fotografie!

2-A lezione di cucina…dai nonni

Dopo tanto tempo lontani dai loro nipotini, tutti i nonni non vedono l’ora di riabbracciare i loro piccoli. Per fargli passare del tempo di qualità, per fargli ascoltare le storie e tradizioni di famiglia, portali con te a cucinare insieme ai nonni. Preparate tutti insieme una torta, o comunque una ricetta tipica della vostra tradizione familiare. In questo modo avrete la possibilità di tenerlo occupato e renderlo felice. 

3-Orti botanici, pinete e boschi

Se vuoi divertirti con il tuo bambino, fargli respirare dell’aria pulita e passare del tempo con loro, facendogli conoscere magari le varie tipologie di piante o fiori, allora portalo con te: all’orto botanico, nei boschi o in pineta. Scoprite insieme la bellezza della natura e lasciatevi avvolgere dalla brezza leggera, e non pensate a nulla. Solo a divertirvi.

4-Una gita al mare, al lago o in piscina

Qual è il miglior modo per riuscire a vivere dei momenti insieme d’estate? Sicuramente fare un bel bagno con i tuoi bambini. Puoi scegliere il mare, il lago, oppure la piscina. Se vai con lui in spiaggia potrai anche cimentarti nella realizzazione di un castello, delle formine o di altro con la sabbia. Ricorda che durante la tua gita, se è la prima esperienza del bambino in acqua, devi usare dei braccioli e tutte le dovute precauzioni.

5-Un’avventura fuori porta

I bambini amano andare all’avventura scoprire nuovi paesaggi. Non importa, se ti sposterai solo per pochi chilometri. Ma prendi il tuo bambino e portalo con un treno o con la macchina alla scoperta di un posto nuovo. Sarà felice e meravigliato, e ricorderà quei momenti insieme a te per sempre.

6-Lascia volare l’immaginazione

Infine, l’estate è il momento giusto per lasciare il piccolo a utilizzare la sua fantasia. Con il caldo, puoi scegliere di farlo dipingere con mani e piedi su un lenzuolo. Puoi fargli dipingere dei vasi di ceramica. Puoi fargli scrivere una storia. Qualunque cosa sviluppi la sua fantasia sarà ben accetto dal bambino.

About Silvia Faenza

Ciao sono Silvia Faenza, mi sono Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università del Salento, nel 2014. Dal 2015 mi occupo della gestione dei contenuti per aziende e agenzie editoriali online, principalmente in qualità di ghostwriter, copywriter e web editor.

Vedi Anche

OMS: aumentano i problemi di benessere mentale per gli adolescenti

Secondo quanto emerso dal rapporto dell’OMS gli adolescenti sarebbero più soggetti a soffrire di problemi ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *