Home / Attualità / Cos’è la resilienza! Alcuni dati in merito
resilienza
resilienza

Cos’è la resilienza! Alcuni dati in merito

Resilienza è un vocabolo scientifico che ha origine latina, come molti altri, ed è una parola molto importante che indica la capacità di una persona ad affrontare i traumi in maniera vitale. Si potrebbe dire che indica come le persone affrontano i momenti difficili, quelli che cambiano la loro vita.

Quando si parla di eventi difficili ci si riferisce a:

  • morte di una persona amata,
  • malattia grave,
  • forte evento traumatico fisico o psicologico,
  • perdita di lavoro.

Questi eventi più o meno traumatici vengono percepiti e affrontati dalla persone in modo diverso, solitamente vengono affrontati senza troppi problemi , con forti emozioni e senso di incertezza anche se il livello di stress può rivelarsi molto alto e la condizione di vita cambia nettamente. Il processo continuo di cambiamento che coinvolge le persone e le pone davanti a decisioni è proprio la resilienza.

Resilienza psicologica

Quando si parla di resilienza ad una persona che sta soffrendo molto, spesso non la accetta come un processo naturale e pensa che la sua sofferenza non possa passare.

In realtà la resilienza psicologica permette di affrontare una crisi con successo e ritornare al momento di pre-crisi in modo piuttosto rapido, senza che la sua vita ne risenta particolarmente, tutto questo è permesso dal fatto che vengono utilizzati comportamenti mentali e processi atti a promuovere i beni personali a protezione dai fattori di stress che hanno effetti negativi.

Chi sviluppa la resilienza psicologica con più semplicità?

E’ semplice le persone che sviluppano capacità psicologiche e comportamentali che gli consentono di rimanere calmi anche durante uno stato di crisi e stress. Questi soggetti superano le difficoltà senza avere conseguenze negative a lungo termine, hanno un’ottima capacità di recupero.

Fate attenzione che essere resilienti non vuol dire non provare dolore e non dare importanza alle difficoltà, ma semplicemente essere in grado di affrontarle in maniera diversa per superarli in maniera più veloce, e spesso chi ha imparato a fare questo è già passato da un forte disagio emotivo con un evento traumatico della sua vita.

Oggi essere resilienti è fondamentale per vivere gli eventi traumatici della vita in modo meno doloroso e adattarsi ai cambiamenti che questi possono dare alla nostra vita.

Caratteristiche di un persona resiliente

La persona che ha già sviluppato la resilienza presenta solitamente dei fattori caratteristici quali:

  • capacità di costruire piani e misure per realizzarli,
  • buona abilità nella comunicazione,
  • buona abilità nella risoluzione dei problemi,
  • capacità a gestire forti emozioni,
  • fiducia in sé stessi e nelle proprie abilità.

About Silvia

Mi chiamo Silvia Terracciano, sono nata a Milano ed adottiva del Piemonte. Copywriter e Blogger. Nel 2008 ho conseguito il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. (per Contatti : sylviaterracciano[@]gmail.com )

Vedi Anche

Ecco come suonare la batteria può cambiare il nostro cervello

Le persone che suonano regolarmente la batteria sono “diverse” dalle persone che non suonano strumenti ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *