Home / Psicologia / Il mio partner mi ha tradito… come devo comportarmi?

Il mio partner mi ha tradito… come devo comportarmi?

Una delle situazioni più brutte che possono succedere in una coppia è quella di affrontare il tradimento dell’altra persona. In alcuni casi, questo accade quando al tradito tutto sembrava andare bene, in altri casi c’è palesemente qualcosa che non va e questo problema diventa sempre più forte che, ad un certo punto, uno dei due membri della coppia cerca una scappatoia dalla realtà, arrivando a tradire.

La persona tradita, in questi casi, si sente crollare il mondo addosso, principalmente perché da una situazione di fiducia, magari illimitata, nell’altro, si passa ad una sfiducia totale, nel momento della scoperta. Ma come dobbiamo comportarci in questi casi, nell’ottica di scegliere la soluzione migliore per andare avanti?

1. Non prendere decisioni affrettate

La prima regola è quella di non prendere decisioni affrettate. Possiamo lasciare quella persona o perdonarla, ma in tutti e due i casi bisogna riflettere su che cosa vogliamo fare. Anche leggendo i punti successivi e interrogando noi stessi potremo capire se vogliamo che la relazione continui, e in tal senso dobbiamo “riconquistare” l’altro, o se anche noi vogliamo che termini.

Bisogna riflettere bene e, soprattutto, aspettare che passi la rabbia iniziale che fa prendere decisioni non ponderate.
PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio Guiggi

Autore: Redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"

Vedi Anche

parlare in pubblico

Parlare in pubblico senza vergognarsi e andare in ansia

Hai paura di parlare in pubblico e non sai come superarla? Scopri le tecniche che ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *