Home / Psicologia / Sei una persona maniacalmente ossessionata dal controllo?
ossessione del controllo
ossessione del controllo

Sei una persona maniacalmente ossessionata dal controllo?

Sei una persona maniacalmente ossessionata dal controllo?

Hai una tendenza a conformarti a procedure, abitudini o regole in modo eccessivo e non flessibile? Sei perseguitato da pensieri o comportamenti ripetitivi? Vivi nell’ansia di un costante perfezionismo? Sì? Male! Potresti avere un “disturbo ossessivo-compulsivo di personalità”. Di cosa si tratta? Di un disturbo della personalità caratterizzato da un complesso di risposte rigide su comportamenti e/o sentimenti. Le “personalità ossessive” manifestano un senso di ansia quando le “procedure” sono alterate o gli standard tendenti al perfezionismo non sono soddisfatti. Spesso è dominante un atteggiamento generale di inflessibilità di giudizio, un desiderio di ordine e fedeltà alla routine ed una costante inquietudine. Uno dei tratti caratteristici è il “perfezionismo estremo”. I soggetti con una personalità ossessivo-compulsiva, insomma, hanno solitamente uno stile prudente e perfezionista, manifestando tutti o buona parte dei seguenti caratteri: perfezionismo; estrema fissazione sul l’organizzazione in generale; eccessiva dedizione al lavoro; preoccupazione per l’ordine, la pulizia e il controllo di spazi e ambienti; mania del controllo sulle persone (tratto che rende le relazioni familiari e d’amicizia difficili e pesanti); ansia immotivata in situazioni devianti dalla routine; attenzione spropositata ai dettagli; autocommiserazione o colpevolizzazione eccessiva in caso di errori; timore delle critiche, anche se costruttive; pessimismo; razionalizzazione dei sentimenti; incapacità di esprimere la rabbia e/o comportamenti passivo-aggressivi; difficoltà a lavorare in gruppo o a delegare compiti ad altri. Da non sottovalutare, ancora, uno stile di vita improntato alla parsimonia (in questo caso il denaro è visto non come fonte di piacere ma come elemento di protezione, da accumulare in caso di disgrazie o problemi futuri); tendenza all’accumulo in generale; generale inflessibilità su posizioni etiche, politiche, religiose e/o morali e, infine, rigidità e difficoltà ad adeguarsi ai cambiamenti.

About Francesco Russo

Mi chiamo Francesco Russo, nato a Benevento e residente a Roccabascerana (AV). Amo viaggiare, il trekking, healthy food e la cucina casareccia, strimpello il basso elettrico e nel weekend sono in pista come Marshall. Ho conseguito la Laurea Triennale in Ing. Civile e Ambientale. Ho iniziato ad interessarmi al mondo del Web Marketing e per trasformare questa passione in lavoro ho conseguito presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli il Master in e-Commerce Management. Mi occupo dello sviluppo di e-Commerce, Siti vetrina, Social e Blog, secondo le necessità dei clienti, cerco di interpretare al meglio quella che oggi chiamiamo SEO. Sono una persona di buona volontà, ma non uno specialista Francesco

Vedi Anche

cos-e-l-autolesionismo

Cos’è l’autolesionismo?

Cos’è l’autolesionismo? Hai mai sentito parlare di autolesionismo? No? Vediamo insieme cos’è. Si parla di ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *