Home / Attualità / Quante volte al giorno pensi al tuo o alla tua EX?
pensi al tuo ex
pensi al tuo ex

Quante volte al giorno pensi al tuo o alla tua EX?

Quante volte al giorno pensi al tuo o alla tua EX?

Più facile a dirsi che a farsi. Le probabilità sono che se il tuo ex ti ha rotto di recente, è normale che ci pensi ancora. Il tuo cervello potrebbe dirti di mandarre un sms o chiamarlo perché ti mancano e la sicurezza della tua relazione.

A volte il dolore di perdere il tuo ex potrebbe interferire con la tua vita su molti livelli.

Gli esperti concordano sul fatto che il tempo guarirà il dolore, ma più a lungo si lascia sobbollire il peggio.

Molte persone non si rendono conto di quanto sia difficile rompere fino a quando non accade.

Ci sono percorsi diversi per terminare una relazione.
E sì, alcune persone possono rompere e rimanere buoni amici, ma vale più come eccezione che come regola.

Chiediti se stai veramente cercando di dimenticare la tua ex.
Se non sei totalmente convinto di questa decisione, beh, non succederà.

Spesso non ci rendiamo conto di soffrire, ma rispondi a queste brevi domande, se ti accorgi , vorrà dire che stai ancora cercando di superare il momento di difficoltà:

  • non sei concentrato a lavoro
  • rispondi seccato ai tuoi amici o familiari
  • affoghi il divertimento in alcool e droghe

FONTE: alfemminile.com

About Francesco Russo

Mi chiamo Francesco Russo, nato a Benevento e residente a Roccabascerana (AV). Amo viaggiare, il trekking, healthy food e la cucina casareccia, strimpello il basso elettrico e nel weekend sono in pista come Marshall. Ho conseguito la Laurea Triennale in Ing. Civile e Ambientale. Ho iniziato ad interessarmi al mondo del Web Marketing e per trasformare questa passione in lavoro ho conseguito presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli il Master in e-Commerce Management. Mi occupo dello sviluppo di e-Commerce, Siti vetrina, Social e Blog, secondo le necessità dei clienti, cerco di interpretare al meglio quella che oggi chiamiamo SEO. Sono una persona di buona volontà, ma non uno specialista Francesco

Vedi Anche

l-esasperazione-provoca-emozioni-negative-anche-ai-musicisti

L’esasperazione provoca emozioni negative anche ai musicisti

L’esasperazione provoca emozioni negative anche ai musicisti Suonare è una passione unica e meravigliosa per ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *