Home / Attualità / 4 modi per sfruttare il potere del tatto nella propria relazione

4 modi per sfruttare il potere del tatto nella propria relazione

Il tatto è uno dei cinque sensi fondamentali, ma non tutti sanno che è possibile utilizzare questo strumento anche per migliorare una relazione. Secondo uno studio finlandese, il tocco sociale è molto importante e quindi migliorarlo permette di azzeccare il contesto in cui avviene la relazione.

Quando questo viene considerato piacevole si tratta di una forma di contatto in grado di alleviare lo stress e perfino trasmettere sentimenti di amore e di empatia verso il prossimo.

I vari tipi di tocco

Ovviamente prima di toccare una persona è bene capire le dinamiche con le quali attuare il gesto del tocco, in quanto questo approccio è molto più complicato di quanto potrebbe apparire.

 Toccare una persona vuol dire rilasciare qualità sensoriali che possono variare di momento in momento.

Un tocco può infatti risultare leggero e veloce, ma altresì pesante e non gradito.

È quindi necessario che la persona sia a conoscenza di tutto ciò che sta accadendo intorno a lei, soprattutto qualora ciò venisse a svolgersi in un luogo affollato.

Devi inoltre considerare che per molte persone essere toccate potrebbe essere poco piacevole, in quanto queste potrebbero aver vissuto dei traumi nella loro vita.

Tutto quello che c’è da sapere sul tatto interpersonale

Il tatto è per definizione una sensazione fisica che spesso viene innescata dal sistema nervoso ancora prima di sapere ciò che accadrà.

 Non tutti sanno che esiste un tipo di tocco definito ottimale: questo tipo di tocco deve durare pochi secondi.

Questo meccanismo andrebbe quindi ad agire come una sorta di abbraccio o carezza in grado di incoraggiare la persona. 

Come deve essere il tocco ottimale?

Più di 99 articoli si sono impegnati nella descrizione del tocco ottimale.

I vari autori hanno detto che questo può essere raggiunto con più facilità dai membri di una coppia, in quanto le relazioni fra gli stessi godono di una maggiore vicinanza di tipo emotivo.

Questo fenomeno arriva ad avere un gradimento nel 70% dei casi, anche se la relazione fra i due partner deve essere basata su forti livelli di complicità. Non appena una relazione si approfondisce la frequenza tattile aumenta, e con essa le sensazioni di benessere. 

Puoi provare ad allenarti in questo frangente prendendo la mano del tuo partner quando si trova in un momento di stress. Facendogli qualche piccola carezza potrai notare dei segni di miglioramento.

Altri modi in cui il tatto può avere effetti benefici sul corpo

Oltre alla presa della mano, anche l’abbraccio comporta molti benefici per la salute. Due partner che si abbracciano spesso riescono a trasmettersi delle vibrazioni positive anche durante i conflitti.

Non dimenticarti di dimostrare che il tocco è stato esaminato in ogni sua parte e che è strettamente correlato ad alcune componenti emotive. Questa teoria di cui abbiamo ampiamente discusso nelle righe precedenti, può essere intrapresa in ogni fase della vita.

Ritagliati quindi dei momenti per raffinare questa tecnica ma non importi dei ritmi troppo serrati, altrimenti i tuoi piani falliranno. Si tratta di un percorso graduale che richiede tempo e forza di volontà, ma che se portato avanti con impegno e dedizione ti riserverà grandi soddisfazioni.

About Silvia Faenza

Ciao sono Silvia Faenza, mi sono Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università del Salento, nel 2014. Dal 2015 mi occupo della gestione dei contenuti per aziende e agenzie editoriali online, principalmente in qualità di ghostwriter, copywriter e web editor.

Vedi Anche

Come leggere il movimento e la posizione dei piedi

La comunicazione non verbale è un importante insieme di indizi rilevatori dello stato d’animo proprio ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.