Home / Psicologia / I 4 tipi di Fobie: quali sono e come vengono classificate

I 4 tipi di Fobie: quali sono e come vengono classificate

Le fobie sono manifestazioni molto intense di paura, che sono esagerate e non motivate e che esulano completamente dalla ragione. Chi ne soffre ha una vita normale, tranne in alcune situazioni quando si perde completamente la ragione e si hanno comportamenti tipici dello stato di paura.

Si possono togliere con un’adeguata psicoterapia, ma in questa pagina ci limiteremo ad elencarle, studiando la classificazione psicologica delle fobie. Se un disturbo vostro o di un conoscente rientra in questo gruppo, si può curare.

1. Fobie da situazione

Le fobia da situazione sono quelle che si manifestano quando una persona che ne soffre si trova in un ambiente particolare.

Appartengono a questo gruppo la claustrofobia l’agorafobia, rispettivamente paura dei luoghi chiusi e aperti, e poi le vertigini (acrofobia), la paura del buio e del rimanere da soli.
PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio Guiggi

Autore: Redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"

Vedi Anche

a-che-velocità-scorre-il-tempo

A che velocità scorre il tempo?

A che velocità scorre il tempo? Ti sei mai chiesto perché il tempo pare assumere ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *