Home / Psicologia / I 5 gradi di paura: ecco come reagiamo nei confronti delle minacce

I 5 gradi di paura: ecco come reagiamo nei confronti delle minacce

La paura è una delle emozioni primarie comune sia all’uomo che agli animali.

E’ un’emozione che scaturisce da un meccanismo di difesa, che può essere reale o percepita; quando si ha paura ci sono una serie di modifiche nell’organismo, di tipo psicosomatico, che si traducono in due vie, alternative, ovvero la lotta o la fuga.

Si tratta di uno dei meccanismi cerebrali da cui non possiamo fuggire, perché sta alla base di noi: ma come altre emozioni è strutturata, in vari gradi e in intensità diverse; conoscerli e controllarli significa saper reagire alle diverse sensazioni.

1. Il Timore

Il timore è la forma meno intensa di paura e si manifesta quando non c’è solamente paura, ma anche piacere: è la paura di poter perdere il piacere, anche se le possibilità di trattenerlo sono alte.

Per cui, è più facile ottenere il piacere che non il dolore, quando si manifesta il timore (pensiamo ad attraversare la strada, dove il piacere è raggiungere l’altro lato).

PAGINA SEGUENTE ->

Vedi Anche

Paura di essere felici: 5 cose che minano il benessere psicologico

Esistono persone che hanno paura di essere felici, e sono più di quante normalmente pensiamo. Si tratta ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *