Home / Psicologia / Attacco d’ansia, ecco i vari rimedi per curarla efficacemente
Come curare l'ansia

Attacco d’ansia, ecco i vari rimedi per curarla efficacemente

Vuoi sapere come viene l’ansia?

Nelle situazioni ansiose, una serie di ormoni dello stress, fra cui l’adrenalina si mettono in circolo, facendo aumentare il battito cardiaco. Il nostro corpo, per deviare l’andamento del sangue, lo respingerà verso i muscoli ed il cervello.

Gli zuccheri del sangue salgono, mentre i succhi gastrici subiranno un drastico calo. Di conseguenza avvertiremo quel senso di sudorazione e tremore. Insomma, stiamo semplicemente subendo un attacco d’ansia, una risposta biologica a ciò che sta accadendo intorno a noi.

Combattere gli attacchi d’ansia con i rimedi naturali

In erboristeria potrete trovare diversi rimedi naturali per combattere l’ansia, ad esempio:

  1. L’ Avena, la Verbenia, il Luppolo, la Valeriana, sono tutte piante indicate per lenire e calmare il sistema nervoso;
  2. Il Tiglio è ottimo come antispastico per la tensione muscolare;
  3. La Lavanda, l’ Hypericum perforatum, sono adatte alla cura della depressione;
  4. La Passiflora è ottima contro l’insonnia;
  5. Il Kawa-Kawa, una pianta del Pacifico i cui principi attivi sono simili al Valium, quindi un anti-ansia del tutto naturale.

bio relax antistress

Curare l’ansia con la terapia psicologia

Un ulteriore rimedio per curare l’ansia, oltre alle erbe, potrebbe essere quello di seguire una terapia psicologica, che di sicuro potrà esservi di grande aiuto. In tali caso, lo psicologo potrà proporvi una Terapia cognitivo-comportamentale, che si basa sull’idea che in un momento di particolare stress o tensione, noi mettiamo in atto comportamenti, positivi o negativi per far fronte all’evento. Questa terapia è la più usata per curare l’ansia.

E se proprio l’ansia non vi passa?

Allora sarà necessario iniziare una terapia farmacologica che prevede la somministrazione di medicinali ansiolitici ma anche la modifica dello stile di vita, come cambiare la propria alimentazione, ridurre l’utilizzo di caffeina e infine fare un po’ di attività fisica.

State subendo un attacco d’ansia improvviso? Allora imparate a respirare profondamente. La tecnica della respirazione vi sarà di grande aiuto per gestire anche le situazioni più difficili.

Vedi Anche

Il tempo da dedicare ai propri figli, meglio di quantità o di qualità?

Al giorno d’oggi, i ritmi di vita delle famiglie sono sempre più accelerati e frenetici, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *