Home / Attualità / Bere acqua fa bene al cervello
Bere acqua fa bene al cervello
Bere acqua fa bene al cervello

Bere acqua fa bene al cervello

Bere acqua fa bene a tutto l’organismo ed è assolutamente necessario per la nostra sopravvivenza, ma non solo una ricerca ha dimostrato come bere acqua fa bene al cervello in particolar modo.

Lo studio è stato condotto dai ricercatori della “University of East London” e della “University of Westminster“, su 34 volontari  che all’inizio  non avevano né mangiato né bevuto per l’intera notte e al risveglio sono stati sottoposti a dei compiti di memoria, attenzione, apprendimento e tempi di reazione. Eseguito questo primo test agli stessi volontari è stato chiesto di cibarsi solo con una barretta di cereali e un bicchiere di acqua. Ripetuto il test le reazioni dopo aver bevuto acqua si sono rilevate incrementate del 14%, con particolare riscontro sulle persone che avevano comunicato di essere davvero assetate.

La ricerca ha così messo in evidenza come la disidratazione non ha effetti negativi solo a livello organico, ma anche sulle prestazioni cognitive, inoltre i ricercatori dopo diverse analisi sono arrivati alla conclusione che l’acqua aiuta il cervello nelle prestazioni cerebrali che necessitano di una risposta rapida, in particolare quando si è assetati e si beve acqua l’azione benefica della stessa sul nostro cervello sarebbe ancora più efficace.

Non è stata ancora definita la quantità di acqua che sarebbe benefica al nostro cervello, per questo i ricercatori vorrebbero ora stabilire quale sia la quantità  ideale per massimizzare le nostre capacità intellettive.

I risultati della ricerca sono stati pubblicati su “Frontiers in Human Neuroscience

Non dimenticate quindi di bere durante la giornata soprattutto se fa molto caldo fatelo al mattino appena svegli e prima di coricarvi, portate con voi sempre una bottiglietta e quando siete assetati bevete o sorseggiate di tanto intanto, il vostro cervello vi ringrazierà e avrete delle prestazioni migliori.

About Silvia

Copywriter e Blogger. Nel 2008 ho conseguito il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. (per Contatti : sylviaterracciano[@]gmail.com )

Vedi Anche

È possibile stimolare specifiche allucinazioni?

Le allucinazioni sono, fortunatamente, piuttosto rare. Ma, come suggerisce un nuovo studio, la vera domanda ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *