Home / Psicologia / La fobia sociale è davvero così diffusa?
fobia sociale
fobia sociale

La fobia sociale è davvero così diffusa?

La fobia sociale è davvero così diffusa?

La fobia sociale è un disturbo piuttosto diffuso tra la popolazione: secondo diversi studi, la percentuale di persone che ne soffre oscilla tra il 3% ed il 13%. Pare, inoltre, che il sintomo interessi più le donne che gli uomini. Chi soffre di fobia sociale teme di apparire ansioso e di mostrarne dei “segni”, ossia di diventare rossi in volto, di tremare, di balbettare, di sudare, di avere il batticuore, oppure di rimanere in silenzio senza riuscire a parlare. La patologia, se non adeguatamente trattata, tende a cronicizzare, dando luogo ad altri disturbi come, ad esempio, la depressione. Il disturbo sembra esordire normalmente in età adolescenziale o in età adulta.

I sintomi possono portare il soggetto ad evitare di mangiare, bere o scrivere in pubblico, per timore di rimanere imbarazzato dal fatto che gli altri possano “vedere”. Ovviamente, queste persone cercano di evitare tali situazioni e se vi sono costrette, sopportano tali situazioni con un carico di disagio molto elevato. Un’altra caratteristica tipica del disturbo è una marcata ansia “anticipatoria” che precede le situazioni temute. In breve, già prima di affrontare una situazione le persone iniziano a preoccuparsi per tale evento.

Solitamente si distinguono due tipi di disturbo: “semplice”, che si manifesta quando la persona sperimenta ansia sociale solo in una o poche tipologie di situazioni; “generalizzato”, che si manifesta quando la persona teme praticamente ogni situazione sociale. Nelle forme più gravi, si tende a eleggere la diagnosi a Disturbo Evitante di Personalità.

About Francesco Russo

Mi chiamo Francesco Russo, nato a Benevento e residente a Roccabascerana (AV). Amo viaggiare, il trekking, healthy food e la cucina casareccia, strimpello il basso elettrico e nel weekend sono in pista come Marshall. Ho conseguito la Laurea Triennale in Ing. Civile e Ambientale. Ho iniziato ad interessarmi al mondo del Web Marketing e per trasformare questa passione in lavoro ho conseguito presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli il Master in e-Commerce Management. Mi occupo dello sviluppo di e-Commerce, Siti vetrina, Social e Blog, secondo le necessità dei clienti, cerco di interpretare al meglio quella che oggi chiamiamo SEO. Sono una persona di buona volontà, ma non uno specialista Francesco

Vedi Anche

ipersessualità

Cos’è l’ipersessualità?

Cos’è l’ipersessualità? No, non è quello che stai pensando! Cos’è? Allora, la dipendenza dal sesso, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *