Home / Psicologia / Come capire se soffri di Bruxismo: 5 segni tipici

Come capire se soffri di Bruxismo: 5 segni tipici

Il Bruxismo è una particolare patologia che consiste nel digrignamento dei denti per alcuni secondi, con i denti che strusciano tra di loro per poi essere rilasciati.

Non si tratta di una situazione grave, almeno nel breve termine, ma a lungo andare porta a rovinare i denti, che si consumano man mano che questo fenomeno va avanti. Il bruxismo è una patologia odontoiatrica, per cui di solito ci si rivolge al dentista.

Tuttavia, il dentista fornisce il bite, un particolare strumento che serve ad impedire i danni ai denti; la causa del bruxismo, tuttavia, non è odontoiatrica (come una carie), ma di solito psicologica. In questo articolo cercheremo di capire se ne soffri, considerando i sintomi, mentre nel prossimo articolo capiremo come poter ridurre questo fenomeno.

1. Digrigni i denti durante il giorno

Se alcune situazioni, durante la giornata, ti fanno digrignare i denti (traffico, persone che ti fanno arrabbiare), probabilmente questo fenomeno si verifica anche di notte.

Se, infatti, durante il giorno si tratta di una cosa volontaria, di notte diventa involontaria ed è per questo che non ci si accorge di soffrirne.
PAGINA SEGUENTE ->

Vedi Anche

Come indurre gli altri a fidarsi di noi? 4 tecniche utili

Come si può ottenere la fiducia negli altri, sia nell’ambiente di lavoro che in quello privato? La ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *