Home / Psicologia / Come staccare da tutto per un periodo di ripresa: 4 passi fondamentali

Come staccare da tutto per un periodo di ripresa: 4 passi fondamentali

A tutti noi è successo, nel corso della vita, di sentire la necessità di staccare da tutto e da tutti.

Si tratta di una situazione comune, spesso sentita come necessaria, che si cerca di risolvere attraverso alcuni giorni di assenza dal lavoro o di vacanza… salvo scoprire che staccare da tutto non è poi così facile, anzi.

Ci sono delle regole fisse, precise, da seguire senza le quali non riusciamo a isolarci completamente: alcune sono banali, altre invece sono più difficili da mettere in pratica, ma necessarie per riuscire nel nostro intento.

1. Staccare internet

Internet deve essere eliminato. Sapere costantemente cosa fanno le persone che ci circondano non va bene se vogliamo staccare da tutto.

Il cellulare va spento e acceso una settimana dopo, senza possibilità di consultare i social, né le notizie: solo così riusciremo a scoprire davvero noi stessi.
PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio Guiggi

Mi chiamo Valerio Guiggi, redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"  (per contatti valerioguiggi[@]gmail.com)

Vedi Anche

Relazione di coppia: quella gelosia ossessiva che distrugge l’amore

Cosa vuol dire essere gelosi del proprio partner? E soprattutto quando la gelosia diventa una ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *