Home / Psicologia / Diamo troppa importanza a ciò che pensano gli altri? 5 indizi per capirlo

Diamo troppa importanza a ciò che pensano gli altri? 5 indizi per capirlo

Quando facciamo delle azioni che, in qualche modo, possono riguardare altre persone è normale pensare al loro giudizio, a quello che penseranno quando avremo fatto quella cosa e a come reagiranno nei nostri confronti.

Un comportamento necessario in un contesto sociale che, però, a volte diventa così esagerato che rischiamo di non vivere serenamente la nostra vita per paura del giudizio degli altri.

Ma quando viene superata la linea di demarcazione tra il normale e il troppo? Ecco cinque indizi che ce lo fanno capire.

1. Non diciamo mai la nostra opinione

Se mentiamo sulle nostre opinioni, specialmente se queste sono moderate e non offensive, significa che ci preoccupiamo troppo del giudizio degli altri; per non essere giudicati male stiamo zitti.

Il rischio, in questo modo, è però quello di sopperire agli altri e alle idee che gli altri, invece, non hanno paura di mostrare.
PAGINA SEGUENTE ->
 

Vedi Anche

Drunkorexia: sintomi e conseguenze

La drunkorexia sembra essere la malattia del nuovo secolo, termine coniato nel 2008 dai media popolari ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *