Home / Psicologia / Come dimenticare un amore finito: 5 consigli utili

Come dimenticare un amore finito: 5 consigli utili

Quando una relazione di coppia, o meglio una storia d’amore, finisce, non sempre la fine è accettata e condivisa da entrambi i partner. A volte c’è un accordo comune, e sono le situazioni migliori, ma a volte per un partner che vuole lasciare l’altro non è d’accordo.

La relazione ovviamente finisce quando uno dei due non ne fa più parte, ma per l’altro può essere molto difficile dimenticare: in questo articolo forniremo cinque consigli utili per superare la fase in cui si è tristi a causa di un amore perduto.

1. Considerare bene il significato della parola “amore”

Spesso quando si pensa alla relazione terminata si pensa anche che quella persona poteva essere l’unica della nostra vita, anche idealizzandola.

In realtà quella persona è positiva per alcune caratteristiche precise, che dobbiamo capire, possibilmente scrivere, per constatare che esistono altre persone con le caratteristiche che cerchiamo.

In questo modo possiamo iniziare a cercare altri come lei, liberandosi dall’idea di quella persona come l’unica possibile per noi.
PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio Guiggi

Autore: Redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"

Vedi Anche

Andare a Parigi provoca allucinazioni

Andare a Parigi provoca allucinazioni?

Andare a Parigi provoca allucinazioni? Pare proprio che Parigi nasconda un arcano segreto: ad alcune ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *