Home / Psicologia / Dipendenza da cellulare: 5 modi per limitarla

Dipendenza da cellulare: 5 modi per limitarla

Uno dei problemi più frequenti del nostro tempo è la cosiddetta nomofobia, o dipendenza da telefono cellulare.

Se tutti lo controlliamo più volte nella giornata, per qualcuno controllarlo e usarlo diventa una vera e propria dipendenza, con tanto di lievi sintomi d’astinenza se non ci riesce: se avete sempre il cellulare in mano, e questo tra l’altro condiziona la vostra produttività, ecco cinque idee interessanti per “disintossicarvi” prima che la situazione possa degenerare.

1. Controllare lo smartphone non è un dovere

Molte persone controllano lo smartphone perché devono farlo, senza però capire che controllarlo non è assolutamente un dovere.

Mandare messaggi, giocare, consultare i social network non è un dovere, nessuno obbliga a farlo, ma è solamente una propria volontà: se si vedono le cose in questo modo si capisce bene che il controllo dello smartphone non è un dovere, e che possiamo evitare di guardarlo, se vogliamo.
PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio Guiggi

Autore: Redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)" ( per Contatti : valerioguiggi[@]gmail.com )

Vedi Anche

I 7 errori della memoria che condizionano la nostra vita

Se cerchiamo di ricordare qualcosa che ci è successo in passato, noteremo che non riusciamo ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *