Home / Psicologia / Dipendenza da cellulare: 5 modi per limitarla

Dipendenza da cellulare: 5 modi per limitarla

Uno dei problemi più frequenti del nostro tempo è la cosiddetta nomofobia, o dipendenza da telefono cellulare.

Se tutti lo controlliamo più volte nella giornata, per qualcuno controllarlo e usarlo diventa una vera e propria dipendenza, con tanto di lievi sintomi d’astinenza se non ci riesce: se avete sempre il cellulare in mano, e questo tra l’altro condiziona la vostra produttività, ecco cinque idee interessanti per “disintossicarvi” prima che la situazione possa degenerare.

1. Controllare lo smartphone non è un dovere

Molte persone controllano lo smartphone perché devono farlo, senza però capire che controllarlo non è assolutamente un dovere.

Mandare messaggi, giocare, consultare i social network non è un dovere, nessuno obbliga a farlo, ma è solamente una propria volontà: se si vedono le cose in questo modo si capisce bene che il controllo dello smartphone non è un dovere, e che possiamo evitare di guardarlo, se vogliamo.
PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio Guiggi

Autore: Redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"

Vedi Anche

lo-sapevi-che-agli-uomini-piacciono-le-belle-addormentate

Lo sapevi che agli uomini piacciono le belle addormentate?

Lo sapevi che agli uomini piacciono le belle addormentate? Detta così potrebbe sembrare una asserzione ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *