Home / Psicologia / Gestione del denaro: 5 consigli psicologici per evitare di trovarsi senza

Gestione del denaro: 5 consigli psicologici per evitare di trovarsi senza

Il tema del denaro è uno dei più importanti negli ultimi anni, complice la crisi economica che ha portato famiglie e persone benestanti ad affrontare difficoltà molto importanti.

Queste difficoltà possono dipendere da diverse cause, ma una delle più frequenti è un’errata gestione del denaro: molte persone, semplicemente, spendono più di quello che possono spendere solo perché “non riescono a trattenersi”.

Il problema, in questo caso, è chiaramente psicologico e deve essere risolto: ecco cinque consigli che possono essere utili.

1. Fare i conti scritti

Fare i conti per scritto, così da avere davanti le nostre spese e le nostre entrate in modo oggettivo, è uno dei metodi più importanti che abbiamo nella gestione del denaro.

Fare i conti scritti permette infatti di tenere la situazione sotto controllo ma anche di conoscere i limiti economici, per non esagerare con le spese.
PAGINA SEGUENTE ->

Vedi Anche

Stimolare la neurogenesi: 4 consigli utili

Il tessuto nervoso, a differenza di altri tessuti biologici che fanno parte del nostro organismo, non ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *