Home / Psicologia / Felicità in Psicologia: 5 errori che facciamo comunemente

Felicità in Psicologia: 5 errori che facciamo comunemente

Che cos’è la felicità?

Nel corso dei secoli filosofi, religioni, scienziati si sono posti questa domanda, e come tutte le discipline anche la psicologia ha fornito una definizione, visto che la felicità è lo scopo di qualunque terapia.

Esistono però diversi “errori comuni” nell’approcciarsi a questo concetto, e questo porta le persona ad avere un’idea sbagliata di felicità: cerchiamo di scoprire quali sono gli sbagli più frequenti.

1. Pensare che la felicità sia una sola

Non esiste un solo tipo di felicità, esistono tanti tipi diversi di felicità.

Pensare che la felicità sia una sola, e che per essere felici bisogna fare qualcosa di già scritto, di uguale per tutti, è sbagliato, e soprattutto fa perdere tempo a rincorrere qualcosa che non è detto riesca a rendere felici.
PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio Guiggi

Mi chiamo Valerio Guiggi, redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"  (per contatti valerioguiggi[@]gmail.com)

Vedi Anche

autocommiserazione-significato-psicologia

Sei una persona che si auto-commisera?

Sei una persona che si auto-commisera? Sicuramente (primo o poi capita a tutti) ti sarà ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *