Home / Attualità / Il carattere del bambino è influenzato dal lato in cui viene cullato
cullare il bambino
cullare il bambino

Il carattere del bambino è influenzato dal lato in cui viene cullato

I genitori, soprattutto le mamme, passano molto tempo a cullare i loro i loro bambini, senza fare caso al lato in cui lo posizionano per cullarlo, semplicemente lo si mette dove ci si trova più comodi e lo si sposta da un lato all’altro, a seconda anche, se le nostre braccia sono stanche in una posizione.

Nessuno di noi penso si sia mai domandato se questo influenza il carattere del bambino! Oggi uno studio svolto dai ricercatori della d’Annunzio avrebbero dimostrato come il carattere del bambino è influenzato dal lato in cui viene cullato.

Scopriamo di più.

Carattere del bambino: influenzato dal lato in cui viene cullato

Presso l’università d’Annunzio, un gruppo di ricercatori coordinati dal professor Luca Tommasi, ordinario di Psicobiologia e Psicologia Biologica nel dipartimento Disputer (Scienze psicologiche, della salute e del territorio), hanno condotto uno studio dimostrando come il lato dove si culla il bambino ne influenza il carattere.

A sinistra indica maggiore empatia e migliore stile di attaccamento nella relazione con la madre, cosa che sarà nel futuro anche verso il proprio partner nella vita sentimentale futura. I bambini cullati a destra invece potrebbero avere maggiore livelli di depressione con legami sentimentali meno sicuri e con una percezione di vivere insicura.

Sicuramente leggendo di questo studio molti di voi si staranno chiedendo come sia possibile che gli studiosi siano arrivati a questa conclusione.

In maniera molto semplice e prende in considerazione le differenze funzionali tra i due emisferi del cervello. Infatti le informazioni che provengono da uno dei lati vengono elaborate dall’emisfero opposto. In pratica le informazioni che provengono dal bambino cullato a sinistra vengono elaborate dall’emisfero destro della madre, dove il lato destro è anche quello più veloce ad elaborare e a rispondere agli stimoli emotivi e sociali.

Non finisce qui infatti il bambino che viene cullato a sinistra sarebbe maggiormente esposto alla parte sinistra del viso materno, la quale secondo la ricerca è quella più espressiva, sempre per la presenza di connessioni dirette con l’emisfero destro.

Lo studio è stato pubblicato anche riviste scientifiche internazionali e prestigiose quali “Scientific Reports” ed “Evolutionary Psycology”.

About Silvia

Mi chiamo Silvia Terracciano, sono nata a Milano ed adottiva del Piemonte. Copywriter e Blogger. Nel 2008 ho conseguito il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. (per Contatti : sylviaterracciano[@]gmail.com )

Vedi Anche

Chi crede alle teorie cospirazioniste ha maggiori probabilità di commettere un crimine

Secondo una nuova ricerca le persone che sono più propense a credere nelle teorie del ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *