Home / Attualità / Il modo in cui ridi ha dei risvolti nelle relazioni amorose e la gelotofobia

Il modo in cui ridi ha dei risvolti nelle relazioni amorose e la gelotofobia

Un nuovissimo studio dimostrato che il modo in cui si ride può portare al successo nelle relazioni amorose, o far sì che fra le persone si instauri un legame molto duraturo.

I risultati sono stati pubblicati sul Journal of Social and Personal Relationships, e hanno portato grandi novità in questo settore.

In che modo la risata influisce sui rapporti interpersonali?

Molte persone soffrono di una fobia nota come gelotofobia, che può essere descritta come la paura di ridere in pubblico e spesso colpisce le persone che sono molto sensibili e pensano di essere giudicati come ridicoli da coloro che li circondano.

La gelotofobia sarebbe incompatibile con le relazioni amorose, in quanto secondo studi recenti, ridere provocherebbe un incremento delle sensazioni positive all’interno di queste relazioni in quanto i vari partner risulterebbero più portati ad esprimere le proprie emozioni positive senza sentirsi ridicoli e senza sentirsi derisi dal partner e dalle altre persone.

L’esperimento sociale

Per comprendere meglio le dinamiche di questo studio è stato fatto un esperimento per dimostrare in che modo questa fobia potesse limitare le persone interessate, causando delle preoccupazioni spesso irrazionali.

In base a quanto emerso dall’ esperimento su un totale di 531 adulti compresi tra 18 e 80 anni, molti hanno dimostrato la gelotofobia, mettendo in atto dei comportamenti ansiosi.

Durante l’esperimento infatti, queste persone cercavano di contenersi e trattenersi per evitare di essere giudicati.

Tutte le persone singole fette da questa fobia vorrebbero intraprendere una relazione, ma non possono farlo per via dei loro disturbi di ansia e per via della loro ipersensibilità, che fa loro rigettare ogni rapporto in quanto temono di essere male interpretati.

Essi hanno paura di intraprendere dei legami anche di semplice amicizia.

In base agli ultimi studi vi sarebbero delle conseguenze ancora più sfavorevoli per quanto riguarda la relazione amorosa, poiché con il tempo le persone affette da gelotofobia tendono a superare il disagio solamente con i familiari e con gli amici, mentre con le persone nuove tendono a fare fatica.

La paura di essere giudicati

Molto spesso nella vita capita di non sentirsi all’altezza della situazione, ed è proprio in quel momento che l’ansia e l’insicurezza fanno capolino, facendoci sentire e apparire come più fragili di ciò che in realtà siamo.

Questa è la costante verità che si abbatte sui soggetti affetti da gelotofobia, i quali non riescono ad accettare la propria personalità e tendono a categorizzare la loro risata come un comportamento stupido e infondato in grado solo di attrarre i commenti negativi e le prese in giro da parte della gente.

Questo pensiero però nella maggior parte dei casi è infondato, ed avviene esclusivamente a livello mentale del diretto interessato, in quanto poi nella realtà nulla di ciò che questo pensa si va a manifestare.

Per combattere questa fobia è necessario intraprendere un percorso terapeutico con uno psicologo, che con il tempo riesca a far accettare agli individui il proprio carattere e la propria personalità, facendo loro capire che non è una risata a giudicare una persona, ma come si pone nei confronti di se stessa e della società che la circonda.

About Silvia Faenza

Ciao sono Silvia Faenza, mi sono Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università del Salento, nel 2014. Dal 2015 mi occupo della gestione dei contenuti per aziende e agenzie editoriali online, principalmente in qualità di ghostwriter, copywriter e web editor.

Vedi Anche

Gli aspetti negativi che subentrano quando non ci si impegna abbastanza

Sicuramente avrai vissuto dei momenti che non ti avranno soddisfatto, in quanto hanno comportato sparizioni ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *