Home / Attualità / La tua memoria rallenta? Ecco come allenare la tua mente con questi 5 alimenti
Ecco cosa mangiare per avere la mente allenata

La tua memoria rallenta? Ecco come allenare la tua mente con questi 5 alimenti

Quanto è importante avere la mente sempre allenata? Nello studio come nel lavoro, avere la mente allenata è fondamentale per renderci le cose quotidiane più semplici da fare.

Chissà quante volte ti avranno detto che il nostro cervello deve essere mantenuto in costante allenamento per poter sviluppare nuove connessioni mentali e quindi per essere sempre al top.

Questo è assolutamente vero, ma non basta solo leggere e fare cruciverba per tenere la mente allenata; anche i cibi che mangiamo possono aiutarci.

Ecco cosa mangiare per avere la mente allenata

La maggior parte delle cose che mangiamo viene trasformato in energia per i nostri muscoli; ma cosa possiamo invece trasformare in energia per il cervello?

Ci sono 5 tipi di alimenti che aiutano la nostra mente ad essere più attiva e reattiva, maggiormente propensa all’apprendimento e meno stanca: vuoi sapere quali sono?

Allora prendi nota, soprattutto se stai preparando un esame all’università oppure se devi affrontare una prova di lavoro importante.

  1. Cioccolato fondente, considerato il cibo degli dei, per tutti i benefici che da sempre apporta al nostro organismo, è un toccasana per la nostra memoria e perché aiuta a ricordare meglio. Aumenta la capacità mnemonica e contrasta le infiammazioni a patto che almeno il 70% sia fondente. Insomma, una piacevole dipendenza.
  2. Spinaci, contengono una buona percentuale di vitamina K, particolarmente nota per la sua attività benefica  sulla memoria, ovvero per contrastare il declino delle funzioni cognitive. Però, devono essere consumati regolarmente, almeno 2 volte a settimana per notare i suoi effetti.
  3. Le uova, un ottimo alleato per contrastare la perdita di memoria e per migliorare la sua durata nel tempo, grazie alla presenza di  luteina e la zeaxantina. Ottime se consumate al mattino.
  4. Pesce azzurro, ricco di omega 3 e di omega 6, aiuta a proteggere il sistema neuro-cognitivo, soprattutto nei bambini.
  5. La frutta secca, noci, mandorle, arachidi e semi oleosi, sono particolarmente indicati per il benessere di tutto il nostro organismo, ma contribuiscono a migliorare l’umore e la concentrazione. Una scorta prima di un esame è il segreto di un buon risultato finale.

 

 

 

About Giuliana

Autore: Assistente sociale, master in mediazione familiare. Scrivo da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche, dagli adolescenti, alle relazioni di coppia. Collaboro con la rivista Intimità. Amo scrivere poesie. ( per Contatto : jupax75[@]yahoo.it )

Vedi Anche

Brufoli: il limone può aiutarti a combatterli efficacemente

Uno dei disturbi giovanili più fastidiosi da combattere: sto parlando dei brufoli. Quante volte vi ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *