Home / Psicologia / Le 6 tipologie di giocatore per scoprire la dipendenza da gioco d’azzardo

Le 6 tipologie di giocatore per scoprire la dipendenza da gioco d’azzardo

La dipendenza da gioco d’azzardo, o ludopatia, non è una dipendenza che si instaura in pochi giorni ma qualcosa che richiede molto tempo per radicarsi nella mente del giocatore.

All’inizio, quindi, non ci sono particolari problemi e il gioco è un divertimento, ma con il passare del tempo diventa l’unica fonte di felicità. Per capire, per un giocatore, a che livello si trova e se è il caso di trovare una soluzione alla ludopatia, gli psicologi hanno stilato una lista delle tipologie di giocatore d’azzardo.

1. Il professionista

E’ la persona che si mantiene con il gioco. E’ perfettamente lucido, ed è in grado di gestire il denaro vinto, magari investendolo ma non in gioco d’azzardo, in altre cose.

Rientrano in questa categoria i grandi giocatori di poker, e coloro che dell’azzardo hanno fatto un business, e non sono persone a rischio.

PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio Guiggi

Mi chiamo Valerio Guiggi, redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"  (per contatti valerioguiggi[@]gmail.com)

Vedi Anche

Relazione di coppia: quella gelosia ossessiva che distrugge l’amore

Cosa vuol dire essere gelosi del proprio partner? E soprattutto quando la gelosia diventa una ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *