Home / Attualità / Limoni per riconoscere il cancro al seno
limone-carcinoma seno
limone-carcinoma seno

Limoni per riconoscere il cancro al seno

Il cancro al seno è purtroppo una malattia che colpisce sempre più donne soprattutto nell’età fertile, per questo la prevenzione è indispensabile e le campagne per la sensibilizzazione sono davvero molte, fra queste è approdata anche quella di un’associazione che utilizza i limoni tramite immagini iconografiche per presentare le anomalie del seno quando è possibile vi sia presenza di carcinoma.

Scopriamo di più su questa campagna dei limoni per riconoscere il cancro al seno.

Campagna limoni per riconoscere il cancro al seno

L’organizzazione no-profit World Wide Breast Cancer ha pensato di creare una infografica che prenda l’attenzione di tutti e crei una vera attenzione verso la prevenzione nei confronti del cancro al seno.

L”immagine, realizzata dalla creativa designer Corrine Ellsworth Beaumont raffigura 12 limoni in una vaschetta di quelle utilizzate per le uova, ogni limone presenta delle irregolarità che sono rappresentano le possibili anomalie di un seno con possibile tumore. Le anomalie possono essere vene che cambiano aspetto, retrazione cutanea o del capezzolo, ispessimento cutaneo localizzato, calore e arrossamento, cambiamento di forma e dimensione, irregolarità, noduli, fuoriuscita del liquido ematico.

La raffigurazione di questi limoni è diventata subito virale  e l’associazione ha spiegato di aver utilizzato proprio il limone perchè è un agrume giallo il cui seme è duro e fisso, proprio come i grumi carcerogeni.

Ricordate che la prima prevenzione inizia dall’auto osservazione e auto palpazione del seno. Se sentite qualcosa di strano o avete uno dei sintomi sopra elencati rivolgetevi subito al medico al massimo è solo un falso allarme!

About Silvia

Mi chiamo Silvia Terracciano, sono nata a Milano ed adottiva del Piemonte. Copywriter e Blogger. Nel 2008 ho conseguito il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. (per Contatti : sylviaterracciano[@]gmail.com )

Vedi Anche

Come il nostro cervello può distinguere le voci

Non tutti sanno che il nostro cervello ha una notevole capacità di distinguere una voce ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *