Home / Attualità / Lo stress causa la depressione?

Lo stress causa la depressione?

Lo stress è spesso incolpato per essere la base di molte cose, dall’aumento del peso alla tristezza. Ma che dire di qualcosa di più serio come il disturbo depressivo?

Lo stress viene spesso incolpato di gravi malattie mentali, ma sappiamo che anche la genetica gioca un ruolo importante. Si stima che la depressione affligga 280 milioni di persone in tutto il mondo, molte delle quali indicano lo stress come fattore che contribuisce alla loro depressione.

È possibile individuare le cause complesse di disturbi come il disturbo depressivo maggiore? I ricercatori ci hanno provato, con scarso successo…

Gli eventi di vita stressanti causano la depressione?

Cominciamo con l’ammettere che rispondere a questa domanda non è certo facile e comporta diverse sfide per gli analisti. Una di queste è la questione dell’uovo o della gallina: come facciamo a sapere che lo stress causa la depressione? O se l’umore e il comportamento depressivo di una persona sono la causa dello stress? Un modo per affrontare questo problema è uno studio prospettico e longitudinale in cui lo stress e la depressione vengono misurati nelle stesse persone nel corso degli anni. In questo modo è possibile determinare chi è arrivato prima, lo stress o la depressione.

Per questo motivo, i ricercatori hanno chiesto a più di 2.000 gemelle di sesso femminile quali fossero le loro esperienze di vita stressanti e i sintomi della depressione in tre momenti diversi nell’arco di circa cinque anni. Gli eventi di vita stressanti includevano, tra gli altri, il divorzio, la morte di una persona cara e la perdita del lavoro. I ricercatori hanno preso nota della tempistica dell’evento stressante e dell’insorgenza dei sintomi depressivi.

I risultati non devono sorprendere: gli eventi stressanti spesso portano all’insorgenza di sintomi depressivi. Quando ai soggetti che hanno riferito di aver sofferto di depressione è stato chiesto se fosse stato un evento stressante a causare la depressione o se questa fosse arrivata all’improvviso, l’85% ha risposto che l’evento stressante era arrivato per primo. Nessuno di loro ha riferito che la depressione ha preceduto l’esperienza stressante.

I ricercatori hanno poi esaminato le caratteristiche degli eventi stressanti. A rischio di colpevolizzare la vittima, eventi come il divorzio potrebbero essere in parte dovuti alla natura depressiva dell’individuo. Al contrario, eventi come la morte di una persona cara dovrebbero essere indipendenti dalla natura depressiva dell’individuo. I ricercatori hanno scoperto che anche questi eventi stressanti indipendenti, in cui l’individuo non aveva alcun ruolo, portavano all’insorgenza di sintomi depressivi.

I ricercatori hanno poi sfruttato il fatto che i loro partecipanti erano gemelli, permettendo di valutare l’impatto della genetica sulla relazione stress-depressione. I gemelli monozigoti (identici) condividono il 100% dei loro geni. L’esame della relazione tra stress e depressione in questi gemelli ha permesso di controllare efficacemente gli effetti della genetica sullo sviluppo della depressione. All’interno di queste coppie di gemelli monozigoti, i ricercatori hanno scoperto che gli eventi di vita stressanti predicevano l’insorgenza di sintomi depressivi. Questi risultati forniscono un forte sostegno all’idea che gli eventi di vita stressanti, anche quelli su cui non abbiamo alcun controllo, possono portare all’insorgenza della depressione maggiore indipendentemente dalla nostra composizione genetica.

Considerato che delle oltre 2.000 donne esaminate nello studio per cinque anni, solo circa 300 (7%) hanno sviluppato un disturbo depressivo maggiore, rimane da capire quali siano le caratteristiche di queste 1.700 donne che non hanno sviluppato la depressione. La risposta a questa domanda potrebbe permetterci di promuovere la resilienza per ridurre gli effetti negativi della depressione.

 

About Roberto Rossi

Mi chiamo Roberto Rais, Giornalista pubblicista, da diversi anni  specializzato in tematiche legate alla psicologia, alla motivazione e al wellness psico-fisico. Collaboro con alcuni magazine online di settore, prestando la mia consulenza editoriale anche ad agenzie di stampa e siti web"

Vedi Anche

Le amicizie da adolescenti ci preparano alla genitorialità

Le amicizie tra adolescenti sono divertenti, emozionanti e, a volte, si trasformano in relazioni che ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *