Home / Psicologia / Perché le pubblicità funzionano? Ecco 5 meccanismi psicologici su cui si basano

Perché le pubblicità funzionano? Ecco 5 meccanismi psicologici su cui si basano

La pubblicità è lo strumento principale del marketing aziendale. Un’azienda, quando ha un prodotto di qualsiasi tipo, ha la necessità di venderlo, e per farlo bene deve farlo conoscere; tuttavia, la pubblicità spesso ci fa comprare anche cose che non ci servono, di cui potevamo fare a meno, e lo fa basandosi su meccanismi psicologici che influenzano il consumatore.

Questi meccanismi sono tantissimi, e in questo articolo spieghiamo quelli più utilizzati.

1. Le emozioni

Se io voglio vendere un frigorifero e mi metto a spiegare le caratteristiche tecniche, non venderò granché.

Se, invece, insieme alle funzioni mostro una persona felice di usare quel frigorifero, io invio un messaggio emotivo al cliente, stabilendo un’ampatia con lui: il non sto vendendo un elettrodomestico, sto vendendo un’emozione importante come la gioia, almeno per la percezione che si ha.
PAGINA SEGUENTE ->

Vedi Anche

Il tempo da dedicare ai propri figli, meglio di quantità o di qualità?

Al giorno d’oggi, i ritmi di vita delle famiglie sono sempre più accelerati e frenetici, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *