Home / Psicologia / Perché le pubblicità funzionano? Ecco 5 meccanismi psicologici su cui si basano

Perché le pubblicità funzionano? Ecco 5 meccanismi psicologici su cui si basano

5. I messaggi falsi ma percepiti come veri

Se una pubblicità lancia un messaggio falso, che però è mostrato come vero, le persone che non indagano saranno persuase a crederci.

Esempio lampante quello dei medicinali omeopatici; la pubblicità dice che un terzo degli italiani usa l’omeopatia, quando le ricerche ci fanno sapere che solo un centesimo degli italiani la usa. Ma se qualcuno non si informa, vedendolo scritto su un cartellone pubblicitario, compra.

E poco importa che il messaggio fosse vero o falso.

About Valerio

Mi chiamo Valerio Guiggi, redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"  (per contatti valerioguiggi[@]gmail.com)

Vedi Anche

Relazione di coppia: quella gelosia ossessiva che distrugge l’amore

Cosa vuol dire essere gelosi del proprio partner? E soprattutto quando la gelosia diventa una ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *