Home / Attualità / Quattro segreti per rendere una relazione di successo

Quattro segreti per rendere una relazione di successo

Per far sì che una relazione duri a lungo nel tempo, è importante impegnarsi e mettere in atto dei comportamenti in grado di salvaguardarne le potenzialità.

In base a recenti studi nel settore e a quanto riportato da diversi libri, è possibile fare riferimento ad alcuni comportamenti che, se replicati nella maniera giusta, non solo favorirebbero la durata di una relazione nel tempo, ma comporterebbero l’insorgenza di alcuni fenomeni in grado di rendere questa interazione un rapporto di successo.

Scopriamo insieme di che cosa si tratta e quali sono questi punti salienti per il benessere di ogni relazione sociale

Non fare troppe rinunce o sacrifici

Da anni sentiamo spesso dire che per vivere una relazione al massimo è importante fare dei sacrifici o delle rinunce, in modo che ognuna delle parti coinvolte possa esprimere la propria personalità senza essere sovrastata dalle altre.

Questo è corretto solo in parte, perché va bene cedere a dei piccoli compromessi, ma allo stesso tempo rifiutare rinunciare più volte alla stessa cosa potrebbe creare del malcontento, in grado di incidere negativamente sulla relazione stessa.

Quando si fa un sacrificio infatti, si rinuncia a qualcosa a cui si tiene realmente e ciò non è prolifico per una persona che da sempre si impegna per il raggiungimento di certi obiettivi.

Il sacrificio non fa altro che causare l’insorgenza di episodi di minore effetto che però, col tempo, potrebbero avere delle ripercussioni sulla qualità della relazione.

Non condizionare il tuo amore

Spesso pensiamo di sapere che cosa è meglio per il nostro compagno e quindi cerchiamo di attuare tutte quelle dinamiche che lo portino ad essere ciò che in realtà vogliamo che esso sia.

Questo ragionamento è del tutto infondato e sbagliato, in quanto se amiamo una persona non possiamo cambiarla ed è quindi errato pensare che per amore essa sia disposta a farlo.

Quando pensiamo di sistemarci, cerchiamo di attuare dei procedimenti che portino l’altra persona ad adattarsi alle nostre richieste.

Anche se apparentemente questo segnale potrebbe essere di lieve entità, esso non fa altro che danneggiare l’amore così come le dinamiche di coppia.

Ecco perché è molto sbagliato ricorrere a delle tecniche per gestire l’altra persona, in quanto non solo non favoriranno ciò che desideriamo, ma potrebbero risultare controproducenti e minare un rapporto poco solido.

Non trascurare te stesso per il benessere della relazione

Non è vero che quando nasce la coppia le singole individualità vanno represse per un bene più grande, in quanto ogni individuo deve essere in grado di mantenere i propri pensieri e la propria individualità per far sì che tutto proceda nel migliore dei modi.

A questo proposito, è favorevole mantenere legami personali individuali, ovvero ogni parte coinvolta nel rapporto deve mantenere le proprie amicizie e avere degli spazi di totale indipendenza.

La perdita di questo potrebbe arrecare grave danno alla coppia, poiché l’individuo, non avendo più degli stimoli a cui aggrapparsi, finirebbe per trascinare nel rapporto un senso di frustrazione e depressione, che non farebbero altro che incidere negativamente sulle sorti del rapporto stesso.

Non evitare di avere conflitti

Non è vero che una coppia felice è una coppia che non litiga mai. Accettare passivamente le idee degli altri potrebbe favorire la fine della stessa relazione, bloccando il processo di crescita del rapporto.

È bene che all’interno della coppia siano presenti dei momenti da incentrare sulle discussioni, in modo da far capire all’altra persona cosa siamo disposti a condividere e cosa invece non possiamo accettare.

È giusto comunicare agli altri quando le cose non procedono per il verso giusto e quando siamo stufi di tollerare una situazione che non ci rappresenta e non condividiamo.

Affrontare i vari problemi di coppia insieme e l’unico modo per far sì che la propria relazione raggiunga livelli di maturità tali da garantirgli la sopravvivenza anche in seguito a problematiche molto gravi da gestire, cosa che invece non avviene se accettiamo tutto incondizionatamente senza far valere le nostre intenzioni.

È meglio litigare una volta in più che finire per accettare tutto e trovarsi poi impotenti dinanzi alle situazioni che si manifestano.

About Silvia Faenza

Ciao sono Silvia Faenza, mi sono Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università del Salento, nel 2014. Dal 2015 mi occupo della gestione dei contenuti per aziende e agenzie editoriali online, principalmente in qualità di ghostwriter, copywriter e web editor.

Vedi Anche

I costi sociali legati alla ricerca della solitudine

Le persone che amano la solitudine hanno più possibilità di essere emarginate dalla società, in ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *