Home / Psicologia / Rapporto col cibo: l’influenza sociale e psicologica che ci condiziona nelle scelte
Influenza nella scelta del cibo.

Rapporto col cibo: l’influenza sociale e psicologica che ci condiziona nelle scelte

Mangiare è sicuramente un bisogno fisiologico ma è anche un piacere; vi siete mai chiesti in che rapporto siamo col cibo?

Forse non tutti sanno che dietro al bisogno di mangiare si nasconde un significato biologico e simbolico, oltre che un discorso psicologico.

Perché e come mangiamo? La risposta viene dal passato

Le pratiche alimentari da sempre ci rimandano ad un bisogno collettvio di appartenenza ad una gruppo, con cui naturalmente di identifichiamo e influenziamo a vicenda.

Quindi, quello che mangiamo non rispecchia solo i nostri gusti ma inevitabilmente anche i gusti delle persone che ci circondano e che appartengono alla nostra vita.

Un esempio molto concreto: i primi ad influenzarci nel gusto sono ad esempio i nostri genitori, la scuola che frequentiamo, gli amici….

Cosa ci piace mangiare? L’influenza che arriva dai nostri ricordi

Un altro modo con cui siamo influenzati a scegliere cosa mangiare o meno è l’associazione positiva o negativa che abbiamo col cibo.

Un esempio: se la tavola per noi rappresenta un bel momento conviviale da ricordare, allora il nostro rapporto col cibo avrà sicuramente un aspetto positivo; viceversa se ricordiamo con astio il momento del pranzo in famiglia, allora anche il nostro rapporto con il cibo subirà un’influenza negativa.

Noi e il cibo, per star bene dobbiamo mantenere un giusto equilibrio

In conclusione: il rapporto che abbiamo col cibo, non solo è influenzato dal nostro passato e dal gruppo sociale di appartenenza, ma risente molto anche delle nostre emozioni e del nostro stato d’animo.

E’ fondamentale mantenere col cibo un rapporto in equilibrio, in quanto un’alimentazione disordinata, oltre al danno psicologico, comporta dei seri problemi di salute.

Questo discorso vale sin da piccoli: è importante che i bambini seguano una dieta equilibrata e che mantengano col cibo un giusto rapporto, senza utilizzarlo come mezzo per colmare i vuoti interiori.

Vedi Anche

Benefici della scrittura: 5 modi in cui scrivere ci fa stare meglio

La scrittura può essere una tecnica molto importante per sentirsi meglio specialmente nelle difficoltà. Ci ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *