Home / Attualità / Salvo Bellissima presenta a Mosca un’innovativa tecnica di ipnosi
Salvo-Bellissima-presenta-a-Mosca-un-innovativa-tecnica-di-ipnosi
Salvo-Bellissima-presenta-a-Mosca-un-innovativa-tecnica-di-ipnosi

Salvo Bellissima presenta a Mosca un’innovativa tecnica di ipnosi

Salvo Bellissima presenta a Mosca un’innovativa tecnica di ipnosi

La Psicologia si aggiorna ogni anno che scorre sempre più velocemente, con tecniche e metodologie di lavoro innovative ed a volte singolari. Aggiungiamo a questa tipologia anche lo Psicologo catanese Salvo Bellissima che al XVI European Congress of Psychology tenutosi a Mosca ha illustrato un’innovativa tecnica di ipnosi, mai utilizzata fino ad oggi. L’idea e la conseguente applicazione verte nell’utilizzare un visore per la realtà virtuale associato alle classiche tecniche di ipnosi. Questa tecnica stabilisce un contatto di immersività maggiore che favorisce la concentrazione. Dato che il visore estranea il pazienta dal mondo reale che lo circonda, si ha una maggiore facilità all’induzione ipnotica; ciò favorisce lo psicologo nell’affrontare una patologia ed a curarla in modo che il paziente si senta meno ansioso. Si può dedurre da tale modalità che i tempi di guarigione sono di gran lunga ridotti. La psicologia continua a progredire grazie anche alle nuove tecnologie di supporto.

Fonte www.insanitas.it

About Francesco Russo

Mi chiamo Francesco Russo, nato a Benevento e residente a Roccabascerana (AV). Amo viaggiare, il trekking, healthy food e la cucina casareccia, strimpello il basso elettrico e nel weekend sono in pista come Marshall. Ho conseguito la Laurea Triennale in Ing. Civile e Ambientale. Ho iniziato ad interessarmi al mondo del Web Marketing e per trasformare questa passione in lavoro ho conseguito presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli il Master in e-Commerce Management. Mi occupo dello sviluppo di e-Commerce, Siti vetrina, Social e Blog, secondo le necessità dei clienti, cerco di interpretare al meglio quella che oggi chiamiamo SEO. Sono una persona di buona volontà, ma non uno specialista Francesco

Vedi Anche

Narcolettici sono maggiormente creativi

Narcolettici sono maggiormente creativi

La narcolessia è una malattia piuttosto rara, ma purtroppo cronica e debilitante. Si tratta di ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *