Home / Psicologia / Sindrome di Peter Pan – Chi ha paura di crescere?
Sindrome di Peter Pan - Chi ha paura di crescere
Sindrome di Peter Pan - Chi ha paura di crescere

Sindrome di Peter Pan – Chi ha paura di crescere?

Sindrome di Peter Pan – Chi ha paura di crescere?

Potrebbe apparire quasi un pregio (la voglia di restare eternamente nella fanciullezza), ma in realtà non è proprio così. La sindrome di Peter Pan, chiamata anche “neotenia psichica”, è quella situazione psicologica (patologica) in cui si trova una persona che rifiuta o è incapace di crescere, di diventare un adulto e di assumersi, pertanto, le proprie responsabilità. La sindrome, sia chiaro, è una patologia in cui un soggetto rifiuta di entrare nel mondo “degli adulti” in quanto ostile, rifugiandosi in comportamenti e regole tipiche della fanciullezza. Il termine, entrato nell’uso comune in seguito alla pubblicazione di un libro di Dan Kiley, intitolato The Peter Pan Syndrome: Men Who Have Never Grown Up, trae il nome dal personaggio del romanzo Peter Pan scritto da James Matthew Barrie nel 1904.

La patologia insorge, solitamente, tra i 20 ed i 25 anni, quando ci si confronta con le prime responsabilità. Chi sviluppa la sindrome è fondamentalmente un bambino profondamente angosciato dall’idea di diventare grande e che, maturando, si ritrova incapace di sostenere le proprie responsabilità. Insomma, giusto per meglio chiarire il concetto, potremmo parlare di bambini nel corpo di adulti. Il complesso, sia chiaro, non ha nulla a che vedere con l’intelligenza, ma piuttosto interessa la gestione delle emozioni: se l’intelletto continua a crescere, diventando adulto, le emozioni indugiano, restando allo stadio infantile. Si pensi che le persone affette da tale sindrome impiegano gran parte del loro tempo e denaro in ciò che riguarda il mondo dei giochi.

Sindrome di Peter Pan – Chi ha paura di crescere?

About Francesco Russo

Mi chiamo Francesco Russo, nato a Benevento e residente a Roccabascerana (AV). Amo viaggiare, il trekking, healthy food e la cucina casareccia, strimpello il basso elettrico e nel weekend sono in pista come Marshall. Ho conseguito la Laurea Triennale in Ing. Civile e Ambientale. Ho iniziato ad interessarmi al mondo del Web Marketing e per trasformare questa passione in lavoro ho conseguito presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli il Master in e-Commerce Management. Mi occupo dello sviluppo di e-Commerce, Siti vetrina, Social e Blog, secondo le necessità dei clienti, cerco di interpretare al meglio quella che oggi chiamiamo SEO. Sono una persona di buona volontà, ma non uno specialista Francesco

Vedi Anche

a-che-velocità-scorre-il-tempo

A che velocità scorre il tempo?

A che velocità scorre il tempo? Ti sei mai chiesto perché il tempo pare assumere ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *