Home / Psicologia / Come sviluppare la creatività grazie alla teoria Scamper

Come sviluppare la creatività grazie alla teoria Scamper

3. Adattare le situazioni

Certo che la discoteca con gli studi non c’entra nulla, però abbiamo magari analizzato qualcosa che ci piace, una passione, che possiamo anche legare al nostro lavoro.

L’adattamento serve ad eliminare le cose che non c’entrano nulla, tenendo solo quelle che possono avere un legame con il problema reale.

PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio Guiggi

Mi chiamo Valerio Guiggi, redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"  (per contatti valerioguiggi[@]gmail.com)

Vedi Anche

cos-e-l-autolesionismo

Cos’è l’autolesionismo?

Cos’è l’autolesionismo? Hai mai sentito parlare di autolesionismo? No? Vediamo insieme cos’è. Si parla di ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *