Home / Psicologia / 5 modi per capire se chi hai davanti ti sta mentendo

5 modi per capire se chi hai davanti ti sta mentendo

La macchina della verità è sempre stata uno dei sogni delle persone, per potersi relazionare con le altre ed imporre il loro dominio. Eppure non è mai stata inventata, perché la mente è qualcosa di così complesso che rimane difficile svelarla con un’altra mente umana, figuriamoci con una macchina.

Eppure, gli psicologi hanno isolato una serie di comportamenti che, in modo molto interessante, riescono a far capire che una persona sta mentendo: andiamo a scoprirli in questo articolo, per capire se dobbiamo avere sospetti o meno su qualcosa che ci viene raccontato.

1. La voce

Nessuno ci pensa mai, ma la voce è una delle cose che modifichiamo più inconsciamente. Il tono e la velocità della voce, se ascoltati bene, portano a capire quando una persona sta mentendo.

Perché se si inventa una bugia non si è tranquilli, la circolazione del corpo cambia per attivazione del sistema nervoso simpatico e in questo modo cambia anche il tono di voce. E’ un cambiamento leggero, ma per una persona che si conosce bene si può capire se sta mentendo o dicendo la verità.
PAGINA SEGUENTE ->

Vedi Anche

Una nuova psico-patologia, la sindrome da whatsApp: ecco come scoprire se anche tu ne soffri

Non è stata ancora inserite nei manuali di medicina,  ma pare esista già da tempo ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *