Home / Psicologia / 5 modi per capire se chi hai davanti ti sta mentendo

5 modi per capire se chi hai davanti ti sta mentendo

4. Prendere le distanze

Oltre al cambiare discorso, che è uno dei comportamenti più tipici anche se facilmente contrastabili del mentitore, abbiamo la presa di distanza da quella situazione, se l’altro sta mentendo.

Invece che “io sono arrivato e ho visto un gatto”, la persona dirà in modo impersonale “c’era un gatto”; se lo fa una volta può essere un caso, se lo fa più volte inizia ad essere un indizio. Inoltre, chi mente non descrive le proprie emozioni (paura, rabbia, stupore…).
PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio Guiggi

Mi chiamo Valerio Guiggi, redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"  (per contatti valerioguiggi[@]gmail.com)

Vedi Anche

Relazione di coppia: quella gelosia ossessiva che distrugge l’amore

Cosa vuol dire essere gelosi del proprio partner? E soprattutto quando la gelosia diventa una ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *