Home / Psicologia / 5 modi per migliorare la comunicazione tra genitori e figli

5 modi per migliorare la comunicazione tra genitori e figli

Comunicare con i figli è uno dei compiti più difficili che possano riguardare un genitore. Infatti, il dialogo con i figli e con una mente diversa da quella di una persona adulta deve necessariamente prendere delle forme differenti rispetto al dialogo che si ha con una persona della propria stessa età.

Non esistono regole fisse per imparare a comunicare, però ci sono alcuni consigli importanti da non dimenticare perché il dialogo sia costruttivo e non distruttivo, allontanando così il figlio dal genitore.

1. Non essere troppo rigidi

La prima regola nella comunicazione con i figli è quella di evitare di essere troppo rigidi, perché la rigidità tende a creare paura, che è nemica del dialogo.

Per paura di quello che potremmo pensare o di come potremmo reagire il figlio potrebbe essere portato a non dire certe cose, e questo è causato dai comportamenti precedenti troppo rigidi da parte del genitore.
PAGINA SEGUENTE ->

Vedi Anche

So-tutto-io: come affrontarlo correttamente in 5 passaggi

Non è raro, negli ambienti sia di lavoro che personali, di trovare le cosiddette persone ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *