Home / Psicologia / 5 motivi per cui controllare troppo i social network fa male

5 motivi per cui controllare troppo i social network fa male

I social network, come qualsiasi altra tecnologia con cui veniamo in contatto, non sono né buoni e né cattivi. E’, come spesso capita, l’utilizzo che ne facciamo a far prendere loro una piega oppure l’altra.

Per molte persone, il controllo continuo dei social finisce per peggiorare la qualità della vita. Il motivo, essenzialmente, è che guardare continuamente cosa succede ha si delle conseguenze positive (sappiamo sempre tutto di tutti), ma può averne di negative, e non ce ne rendiamo conto: ecco quali sono le conseguenze indesiderate del controllo continuo dei social.

1. L’ansia da “non sapere”

Se improvvisamente ci tagliassero l’energia elettrica, una cosa a cui tutti siamo abituati, non staremmo bene e penseremmo continuamente a che cosa abbiamo perso.

La stessa cosa succede anche con i social: controllandoli continuamente ogni giorno, nel momento in cui non possiamo farlo (banalmente, il cellulare scarico), entriamo in uno stato di ansia da “non sapere” che ha delle conseguenze sia mentali che fisiche, per noi, le conseguenze tipiche dell’ansia.
PAGINA SEGUENTE ->

Vedi Anche

5 frasi “indizio” che nascondono un problema psicologico

Per identificare un problema psicologico, un professionista deve analizzare la mente di una persona ponendo ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *