Home / Psicologia / 5 segnali che indicano quando è inutile discutere

5 segnali che indicano quando è inutile discutere

Tutti noi, nel corso della nostra vita, ci troviamo ad affrontare delle discussioni di tipo diverso. Si tratta di una cosa molto frequente, che però a volte porta a qualcosa, altre volte invece no, e discutere significa semplicemente perdere tempo.

Ma come si fa a capire quando si può arrivare a qualcosa e quando, invece, discutere è inutile? Ecco cinque segnali utili per capirlo.

1. L’altro tende a scusarsi

Può sembrare strano, ma se una persona non cerca di costruire ma si scusa solamente si sta sottraendo alle proprie responsabilità.

Questo significa che, anche se vogliamo spiegargli qualcosa, non capirà, ma cercherà semplicemente di “fuggire”, attraverso le scuse, cercando di placare il nostro animo.
PAGINA SEGUENTE ->
 

About Valerio Guiggi

Autore: Redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)" ( per Contatti : valerioguiggi[@]gmail.com )

Vedi Anche

Viaggiare da soli: 5 vantaggi psicologici

L’idea di un viaggio in solitaria è spaventosa per molte persone. Viaggiare da soli, magari ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *