Home / Attualità / 6 segnali di intelligenza che forse non conosci

6 segnali di intelligenza che forse non conosci

In questo articolo parleremo di tutti i segnali di intelligenza che caratterizzano un quoziente intellettivo molto superiore rispetto a quelli standard.

I segnali di intelligenza

Le persone dotate di un quoziente intellettivo più alto riescono ad elaborare diverse misure intellettive attraverso delle scansioni cerebrali che sfruttano al meglio le qualità cognitive.

Esistono degli elementi che sono presenti in tutte le persone dal quoziente intellettivo molto alto, ma che apparentemente vengono etichettate come comportamenti normali oppure non meritevoli di menzione.

Sognare ad occhi aperti

Chi sogna ad occhi aperti è una persona estremamente creativa ed intelligente, in quanto i ricercatori hanno stabilito che questi individui riescono a sfruttare maggiori capacità intellettuali applicandole alla vita quotidiana.

Allo stesso tempo, anche l’umorismo è tipico delle persone dotate, in quanto esse riescono a sdrammatizzare e a cercare di trovare una fonte di luce anche nelle situazioni più difficili da gestire.

Anche il malumore può essere associato ad alti livelli di intelligenza, in quanto le persone di questa categoria tendono ad essere più analitiche e a prendere in considerazione le conseguenze negative che possono derivare da un determinata decisione, anche se ciò le porta a chiudersi in se stesse.

Soffrire d’ansia

In merito all’ultimo punto trattato nel paragrafo precedente, le persone estremamente intelligenti saranno particolarmente propense a sviluppare l’ansia.

L’ansia è un comportamento che le persone mettono in atto quando non sono tranquille o non ripongono fiducia in ciò che sta per accadere loro, ma al tempo stesso può essere percepito come un elemento positivo, in quanto fa riferimento alle capacità che ogni individuo mette in atto per sopravvivere.

Proprio per questo motivo, in quanto  vivono in particolari condizioni di timore, le persone intelligenti tendono a socializzare molto meno rispetto ai propri coetanei, poiché non riescono a provare soddisfazione da ciò che la vita riesce a garantire loro.

Andare a dormire tardi

Le persone più intelligenti tendono ad addormentarsi a tarda notte e a svegliarsi in tarda mattinata? in quanto vogliono scacciare ogni forma di routine e prediligono orari che molto spesso le altre persone utilizzano per dormire o portare a termine le proprie mansioni.

Alle volte ciò può comportare la necessità di assumere dei farmaci, in quanto anche queste sostanze contribuiscono a determinare l’intelligenza di un individuo, che si mostrerà più propenso a sperimentare le innovazioni scientifiche.

Questione di fiducia

Le persone dotate di un alto quoziente intellettivo riescono a fidarsi solamente quando sono fra di loro, in quanto riescono ad avvalersi di un carattere più stabile che consente loro di agire nella maniera più idonea.

Le persone pigre sono molto intelligenti poiché non vivono nel costante pensiero di dover fare troppe cose e quindi si dedicano dei ritagli di tempo per assaporare la vita, rivivere vecchi ricordi e prendere decisioni più sagge poiché dedicano gran parte del loro tempo a considerare i vari elementi.

Sei curioso? È un ottimo segnale di intelligenza

Un proverbio molto comune, che tutti abbiamo sentito almeno una volta nella vita recita le parole: “la curiosità è sinonimo di intelligenza” e mai affermazione fu più veritiera.

La curiosità infatti spinge le persone a porre domande e a cercare risposte e sensazioni che permettano loro di ampliare le proprie vedute su vari argomenti.

Ciò permette loro di essere meno aggressive, in quanto sono propense a ricercare vari stimoli prima di mettere in atto una reazione e riescono a calmare gli altri poiché possiedono più autocontrollo.

 

About Silvia Faenza

Ciao sono Silvia Faenza, mi sono Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università del Salento, nel 2014. Dal 2015 mi occupo della gestione dei contenuti per aziende e agenzie editoriali online, principalmente in qualità di ghostwriter, copywriter e web editor.

Vedi Anche

La sfida della disintossicazione digitale

L’avvento della tecnologia ha fatto sì che ognuno di noi trascorra gran parte del suo ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *