Home / Attualità / I benefici della meditazione: alcuni modi per aiutare la tua mente

I benefici della meditazione: alcuni modi per aiutare la tua mente

Meditare può essere davvero molto importante per la salute mentale, in quanto ti permetterà di beneficiare di un maggior controllo emotivo, provare compassione e ridurre drasticamente il dolore.

Scopriamo insieme i vantaggi che questa disciplina può regalarti.

I benefici legati alla meditazione

Come abbiamo accennato, la meditazione può offrire un controllo emotivo duraturo, ovvero permetterà di gestire in maniera consapevole le emozioni, mantenendo la calma ed il controllo laddove può essere difficile farlo.

Allo stesso modo si può aiutare il prossimo mettendo in atto quella che viene definita compassione, poiché aumenta la voglia di aiutare chi ci circonda e dedicare del tempo a questi atti caritatevoli non fa altro che accrescere la propria autostima.

Anche le strutture cerebrali possono migliorare e cambiare dopo poche settimane di meditazione.

Uno studio ha dimostrato che le persone che hanno dedicato del tempo alla meditazione, hanno mostrato dei cambiamenti nella struttura grigia circoscritta all’area dell’ippocampo.

Tutto ciò ha portato l’elaborazione di nuovi stimoli e la possibilità di godere di ulteriori impulsi cerebrali.

In alcuni casi, è possibile ridurre il dolore in quanto si riesce a raggiungere una dimensione astratta che permette di allontanare le sensazioni corporee dall’area cerebrale sensibile alle stesse, riuscendo ad attenuare e a limitare l’insorgenza delle fonti dolorose.

Grazie alla meditazione inoltre, il cervello sembra agire più in fretta, in quanto la mente riesce a recepire con più facilità gli stimoli provenienti dall’esterno e ad elaborarli senza alcun tipo di difficoltà.

In questo modo anche la creatività potrà godere di questi cambiamenti, offrendoti la possibilità di risolvere alcuni problemi, arrivando a prendere in considerazione delle soluzioni che mai avresti pensato di utilizzare.

Tutto ciò deriva dalla capacità di godere di una migliore concentrazione poiché la soglia dell’attenzione salirà notevolmente e ogni fonte di stress verrà ridotta.

Come meditare in maniera corretta

Se anche tu vuoi beneficiare dei vantaggi riportati sopra, ecco una piccola guida che ti spiegherà come meditare in maniera adeguata.

Come prima cosa non dovrai far altro che rilassare il corpo e la mente attraverso l’assunzione di posizioni specifiche, musica o ricorrendo all’immaginazione, grazie alla quale riuscirai ad estraniarti dalla realtà che ti circonda.

Presta molta attenzione a tutti i tuoi pensieri, cercando di allontanare tutti gli elementi che destano preoccupazione e che occupano troppo spazio nella tua mente.

Focalizzati su qualcosa che riesce a conquistarti e in poco tempo verrai trascinato in una sorta di spirale mentale, che ti farà raggiungere il giusto livello di consapevolezza.

Attraverso la respirazione potrai quindi ritagliarti dei momenti per risolvere i problemi che attanagliano la tua esistenza e trovare delle soluzioni che ti consentiranno di prendere la svolta giusta.

Conclusioni

Molte persone hanno deciso di dedicare del tempo alla meditazione, in quanto si tratta di una disciplina che ha permesso loro di risolvere gran parte delle loro difficoltà quotidiane.

Diversi individui hanno dichiarato di aver eliminato l’ansia poiché sono riusciti ad incanalare le loro preoccupazioni, trasformandole in fattori positivi.

Se hai deciso di avvicinarti alla meditazione, devi sapere che si tratta di un processo graduale grazie al quale potrai assistere a profondi cambiamenti, ma che ovviamente richiede del tempo per regalarti i frutti di cui necessiti.

About Silvia Faenza

Ciao sono Silvia Faenza, mi sono Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università del Salento, nel 2014. Dal 2015 mi occupo della gestione dei contenuti per aziende e agenzie editoriali online, principalmente in qualità di ghostwriter, copywriter e web editor.

Vedi Anche

Sette modi per ripristinare il benessere emotivo

Stare bene dal punto di vista emotivo non significa limitarsi o privarsi di alcune emozioni, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *