Home / Psicologia / A cosa servono le sei emozioni di base e come influiscono sul comportamento?

A cosa servono le sei emozioni di base e come influiscono sul comportamento?

Le sei emozioni di base (gioia, disgusto, rabbia, paura, sorpresa e tristezza) non sono solamente degli stati d’animo, ma dei meccanismi di base di funzionamento del nostro cervello che hanno un’influenza sulla nostra vita e sulle nostre azioni.

Questa funzione si chiama funzione adattiva, e fa sì che ad ogni emozione, che scaturisce da qualcosa, corrisponda una reazione specifica, il cui scopo ultimo è la sopravvivenza.

A che cosa corrispondono, quindi, le singole emozioni?

1. La gioia

La gioia è un’emozione che ha come scopo l’avvicinamento alle altre persone. Quando ci sentiamo felici siamo più inclini a “rompere i muri”, e questo permette di relazionarci in modo migliore, soddisfacendo uno dei fabbisogni di base dell’uomo.
PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio Guiggi

Autore: Redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"

Vedi Anche

Tu cosa vedi se guardi una macchia d’inchiostro

Tu cosa vedi se guardi una macchia d’inchiostro?

Tu cosa vedi se guardi una macchia d’inchiostro? Ti è mai capitato di osservare delle ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *