Home / Psicologia / Aiutare una persona in lutto: 5 comportamenti da tenere

Aiutare una persona in lutto: 5 comportamenti da tenere

Una delle cose più brutte che può capitare ad una persona è quella di affrontare la morte di una persona molto cara. Che sia un amico o un parente, sappiamo tutti che la morte fa parte della vita, ma quando ci si trova ad affrontarla è difficile sapere come comportarci.

La maggior parte delle volte, però, siamo chiamati ad aiutare qualcun altro che è stato colpito dalla morte di una persona cara: una situazione certamente non bella da affrontare, che però va affrontata per dare sollievo all’altro cercando di comprendere la sua psicologia in quel momento.

1. Farsi sentire il prima possibile

La persona che ha subito un lutto, prima di tutto, si sente sola. Ha quindi bisogno di tutto l’affetto che le altre persone possono dare, e per questo motivo è importante appena saputa la notizia farsi sentire il prima possibile.

Telefonare o, meglio, andare di persona aiuta a riempire il vuoto che si è venuto a creare nella persona.
PAGINA SEGUENTE ->

Vedi Anche

Una nuova psico-patologia, la sindrome da whatsApp: ecco come scoprire se anche tu ne soffri

Non è stata ancora inserite nei manuali di medicina,  ma pare esista già da tempo ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *