Home / Psicoterapia / Parliamo di un fenomeno sotto osservazione: Aumento delle malattie mentali
Parliamo di un fenomeno sotto osservazione Aumento delle malattie mentali
Parliamo di un fenomeno sotto osservazione Aumento delle malattie mentali

Parliamo di un fenomeno sotto osservazione: Aumento delle malattie mentali

Parliamo di un fenomeno sotto osservazione: Aumento delle malattie mentali

La malattia mentale, al contrario di quanto si pensi, è qualcosa di universale: bisognerebbe immaginarla come una linea retta, ad un’estremità c’è la salute, all’altra le varie forme di disturbo e nel mezzo sensazioni come quella di limitarsi a sopravvivere, o il sentirsi in perpetua lotta con qualcosa di indefinibile. Quasi tutte le persone si spostano in continuazione tra i vari punti di questa linea immaginaria.

Esistono molte forme e tipologie di malattie mentali. Alcune piuttosto rare, come la tricotillomania, che fa sentire a chi ne soffre il bisogno ossessivo ed incontrollabile di strappare i peli del proprio corpo, in particolare capelli e sopracciglia; altre invece sono ormai estremamente diffuse, come le varie forme di depressione o i disturbi legati all’ansia.

Dai dati e dalle statistiche raccolte negli ultimi anni, attraverso studi effettuati a livello globale dagli apparati competenti, risulta che circa il 13% della popolazione del mondo convive con una forma di disturbo psicologico.

Va subito detto che la diffusione delle patologie non sta aumentando in maniera preoccupante: ad aumentare, semmai, è il numero di persone affette da disturbo mentale che intraprendono un percorso terapeutico, e questo è sicuramente dovuto al fatto che la malattia mentale è stata finalmente sdogata attraverso l’informazione e l’educazione, ed ha cessato di essere un tabù all’interno della società.

C’è tuttavia ancora molto lavoro da fare in tal senso, perché se le forme di disturbo mentale più conosciute (come depressione, ansia, disturbi alimentari o disturbo post-traumatico da stress) sono ormai più capite ed accettate, altre – meno note e meno diffuse – come schizofrenia o disturbo bipolare rendono ancora chi ne soffre un soggetto emarginato.

About Francesco Russo

Mi chiamo Francesco Russo, nato a Benevento e residente a Roccabascerana (AV). Amo viaggiare, il trekking, healthy food e la cucina casareccia, strimpello il basso elettrico e nel weekend sono in pista come Marshall. Ho conseguito la Laurea Triennale in Ing. Civile e Ambientale. Ho iniziato ad interessarmi al mondo del Web Marketing e per trasformare questa passione in lavoro ho conseguito presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli il Master in e-Commerce Management. Mi occupo dello sviluppo di e-Commerce, Siti vetrina, Social e Blog, secondo le necessità dei clienti, cerco di interpretare al meglio quella che oggi chiamiamo SEO. Sono una persona di buona volontà, ma non uno specialista Francesco

Vedi Anche

Come affrontare le paure: 5 consigli utili

La paura è una delle emozioni primarie che riguarda l’essere umano. Tutti abbiamo paura di qualcosa, qualcosa ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *