Home / Psicologia / Autostima ed egocentrismo: 5 differenze importanti

Autostima ed egocentrismo: 5 differenze importanti

Uno dei problemi psicologici più frequenti tra le persone è la mancanza di autostima, ovvero il non riuscire a credere in loro stessi.

Si tratta di un problema che si può risolvere, ma la crescita dell’autostima non deve nemmeno essere eccessiva perché c’è il rischio di sfociare nell’egocentrismo: ma che differenza c’è tra una persona che ha molta stima di sé stessa e una egocentrica?

1. La troppa ammirazione

Una persona che ha molta autostima conosce le sue capacità ma anche i suoi limiti, mentre una persona egocentrica ammira sé stessa, tendendo ad enfatizzare troppo le proprie capacità.

L’ammirazione di un egocentrico è invece irreale, e non prende in considerazione i limiti propri di sé stesso.
PAGINA SEGUENTE ->
 

About Valerio Guiggi

Autore: Redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"

Vedi Anche

Tu cosa vedi se guardi una macchia d’inchiostro

Tu cosa vedi se guardi una macchia d’inchiostro?

Tu cosa vedi se guardi una macchia d’inchiostro? Ti è mai capitato di osservare delle ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *