Home / Psichiatria / Psichiatra e psicologo: 5 importanti differenze

Psichiatra e psicologo: 5 importanti differenze

Quando si devono risolvere dei problemi psicologici, ci sono diverse figure professionali a cui ci possiamo rivolgere. Tra queste le due più importanti sono lo psichiatra e lo psicologo, due termini che spesso vengono confusi tra loro ma che, in realtà, indicano due professionisti diversi, fatti per curare disturbi differenti.

Ma quali sono le differenze tra lo psichiatra e lo psicologo? Di seguito le più importanti, che possono aiutare a capire quando c’è bisogno di chi.

1. Lo psichiatra è un medico, lo psicologo no

Prima differenza fondamentale è che lo psichiatra è un medico chirurgo, che ha successivamente agli studi in medicina una formazione adatta ad approfondire i problemi psicologici.

Lo psicologo, invece, è appunto uno psicologo, che poi si specializza per risolvere problemi anche di tipo medico (naturalmente psicologici) ma, a tutti gli effetti, non è un medico.
PAGINA SEGUENTE ->
 

About Valerio Guiggi

Mi chiamo Valerio Guiggi, redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"  (per contatti valerioguiggi[@]gmail.com)

Vedi Anche

ipersessualità

Cos’è l’ipersessualità?

Cos’è l’ipersessualità? No, non è quello che stai pensando! Cos’è? Allora, la dipendenza dal sesso, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *