Home / Benessere e Salute / Colite Nervosa cause, sintomi e rimedi naturali

Colite Nervosa cause, sintomi e rimedi naturali

La colite nervosa, chiamata anche sindrome del colon irritabile o colite spastica, è una patologia che riguarda l’intestino e che ha origini psicosomatiche i fattori principiali riconosciuti come scatenanti sono forte stress e ansia prolungati.

In Occidente colpisce una percentuale abbastanza alta  della popolazione colpendo di più le donne rispetto agli uomini.

Scopriamo quali son i sintomi e le cause che scatenano la colite nervosa.

Cause della colite Nervosa

Le cause principale sono essenzialmente di tipo emozionale, come dice la parola stessa la colite nervosa è causata dallo stato psico fisico  della persona che ne è colpita, ma si può manifestare anche in caso di:

  • alimentazione errata;
  • intolleranza alimentare;
  • situazioni reiterate di stress;
  • nervosismo e ansia;
  • scompensi emozionali.

La colite nervosa non va sottovalutata in quanto può portare a disidratazione causata dalla diarrea cronica, le emorroidi dovute sia alla stipsi che alla diarrea e carenze nutrizionali.

Sintomi della Colite Nervosa

I sintomi caratteristici della colite nervosa sono:

  • gonfiore addominale con meteorismo;
  • dolori addominali;
  • alitosi;
  • stitichezza alternata a diarrea;
  • cefalea;
  • nausea;
  • digestione lenta.

Qualora abbiate uno di questi sintomi rivolgetevi al vostro medico curante che vi indirizzerà da un gastroenterologo per la prescrizione di esami specifici per stabilire la natura del disturbo e prescrivere una terapia atta ad arginare la manifestazione.

Gli episodi di colite nervosa non hanno una durata stabilita ma questa è variabile essendo associata a somatizzazione. Infatti trattando il malessere di fondo potrebbe sparire del tutto, se invece non si va a fondo del problema potrebbe durare tutta la vita con periodi acuti alternati a periodi senza sintomi.

Rimedi naturali e consigli pratici

In presenza di colite nervosa è senz’altro importante ridurre l’ansia e lo stress e adottare uno stile alimentare sano ed equilibrato. E’ possibile anche utilizzare dei rimedi naturali per aiutare a ridurne gli episodi. Fra questi vi consigliamo:

  • olio essenziale di basilico per uso alimentare utile nel contrastare i crampi addominali ingerendo 2 o 3 gocce con un cucchiaino di miele
  • infuso di semi di finocchio, anice e camomilla ideale per contrastare il gonfiore addominale, facilitare l’espulsione dei gas, ma anche per rilassare e ridurre lo stress. Al posto della camomilla è possibile anche utilizzare melissa, valeriana o passiflora.
  • probiotici ideali per  ristabilire l’equilibrio della flora batterica intestinale
  • attività fisica per sfogare la tensione nervosa e favorire il rilassamento ideale sono lo yoga e la meditazione.

 

I rimedi naturali indicati sono da utilizzare solo in caso non si sia allergici o ipersensibili ai principi attivi che li compongono.

 

Vedi Anche

Infertilità, quando la mancata procreazione dipende dai fattori ambientali e alimentari

Un problema che affligge il 15% delle coppie in tutto i mondo: si tratta dell’infertilità. ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *