Home / Attualità / Come l’umorismo permette di combattere lo stress

Come l’umorismo permette di combattere lo stress

L’umorismo può riuscire davvero a ridurre lo stress? Secondo l’esperto Andrew Tarvin è possibile parlare dell’umorismo, delle risate e del gioco come una terapia in tempi stressanti. Quando si parla di gioco, risate e umorismo, Andrew Tarvin descrive questi sentimenti positivi come un termine generico sotto il quale rientrano tutte quelle attività ricreative che sono in grado di dare gioia intrinseca. Il gioco, l’umorismo e il sorriso possono agire positivamente sulla salute e sul benessere generale.

Come notato di recente, le risate e il gioco permettono di alleviare lo stato di stress, fa sì che si riduca la pressione del sangue, si aiutano le persone a raggiungere un maggior livello di resilienza e anche altri benefici intrinsechi sulla propria salute mentale.

Come sfruttare l’umorismo per combattere lo stress

Dall’inizio della pandemia, con un aumento del 66% del numero delle persone che hanno riferito che la salute mentale è stata influenzata in modo negativo a causa dello stress, della preoccupazione causata dal Covid-19. Diverse persone hanno segnalato che durante questo periodo di hanno delle difficoltà con il consumo dell’alcol, il mangiare in eccesso e il dormire. Per superare questa situazione una buona decisione potrebbe essere utilizzare l’umorismo per combattere lo stress.

L’umorismo può essere utilizzato per riformulare i fattori di stress. Probabilmente non si può rifiutare quello che ci causa molto stress. Ma se si è adulti molte cose è necessario affrontarle. Nonostante ciò, con l’umorismo è possibile riformulare i propri fattori di stress. Si possono trasformare in un gioco. Diventare più divertenti, dando loro anche un tocco positivo. Trasformando le difficoltà in un gioco, creando una prospettiva più ironica e felice su ciò che ti sta stressando.

L’esperto consiglia anche di tenere un diario umoristico che permetta di tenere traccia di tutte quelle cose che ti fanno ridere e stare bene nella vita. Potrebbe essere una cosa semplice o insignificante per gli altri, l’importante è che abbia un forte valore per te. Se non ti consideri una persona molto dedita all’umorismo, cerca di trovare qualcosa che ti permetta di ridere e allontanare i pensieri negativi, per riuscire di conseguenza ad alleviare lo stress.

Infine, per chi è molto stressato a causa del lavoro, il consiglio è di fermarsi per una pausa di 5 minuti da dedicare a pensieri felici e divertenti, ogni 25 minuti di lavoro. Aggiungere un po’ di umorismo durante il lavoro permette di abbattere lo stress e di fare un lavoro migliore.

About Silvia Faenza

Ciao sono Silvia Faenza, mi sono Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università del Salento, nel 2014. Dal 2015 mi occupo della gestione dei contenuti per aziende e agenzie editoriali online, principalmente in qualità di ghostwriter, copywriter e web editor.

Vedi Anche

Apnea notturna e demenza, quali collegamenti?

Un nuovo studio della Monash University ha scoperto che l’apnea ostruttiva del sonno è potenzialmente ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *