Home / Psicologia / Metodo Montessori i 10 principi per crescere figli felici

Metodo Montessori i 10 principi per crescere figli felici

4) Stimolare interesse

Il bambino impara e apprende meglio se vive in un ambiente che stimola il suo interesse. E’ consigliato lasciare loro a disposizione tanti libri diversi e materiali per la creazione con le mani. Fogli da disegno e matite per colorare. Tutto ciò che stimola la loro creatività va lasciato a portata di mano.

Musica di sottofondo nelle attività è un altra cosa da non tralasciare perchè utile a rilassare ma anche a concentrare durante  il gioco e l’apprendimento.

5) Le ricompense

Secondo Maria Montessori il sistema di educazione che prevede premi e punizioni non è opportuno in quanto l’unico vero premio è l’essere riusciti a raggiungere l’obbiettivo che sia esso completare un puzzle, fare un travaso di un barattolo in un altro e quanto altro via via che crescono.

6) Attività pratiche

Le attività pratiche aiutano il bambino a stimolare il senso del tatto, della vista e dell’udito, ad imparare l’ordine, la concentrazione e l’indipendenza. Tutte attività che permettono lo sviluppo dei sensi e migliorano l’apprendimento negli anni successivi.

PAGINA SEGUENTE ->

About Silvia

Mi chiamo Silvia Terracciano, sono nata a Milano ed adottiva del Piemonte. Copywriter e Blogger. Nel 2008 ho conseguito il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. (per Contatti : sylviaterracciano[@]gmail.com )

Vedi Anche

Sei innamorato? E’ tutta una questione di cervello

Pazzo d’amore? Non è più solo una frase fatta ma una vera e propria definizione ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *